A 12 anni costruisce un reattore a fusione nucleare in casa ed entra nel Guinness dei Primati

di Simone Fabriziani

09 Ottobre 2020

A 12 anni costruisce un reattore a fusione nucleare in casa ed entra nel Guinness dei Primati
Advertisement

Se il mondo non fa altro che costruire reattori a fusione nucleari grandi come campi da calcio, c'è chi invece sfrutta la fusione nucleare degli atomi non distruggendoli, ma ricreando il processo della fusione direttamente nella comodità della camera da letto di casa. A nemmeno 13 anni compiuti ci è riuscito un adolescente di Memphis in Tennessee, che per questo è entrato ufficialmente nel Guinness dei Primati. Questa è la storia di Jackson Oswalt.

via Guinness World Record

Advertisement
Guinnes World Record

Guinnes World Record

Questo ragazzo è riuscito a fondere due atomi di deuterio insieme in un piccolo reattore a fusione che ha costruito direttamente a casa sua. Ispirandosi all'esperienza di Taylor Wilson, l'adolescente di 14 anni che deteneva il record in precedenza, Jackson ha costruito un reattore a fusione nucleare fa da te in formato casalingo. 

Advertisement
Guinness World Record

Guinness World Record

Così il ragazzo ha raccontato la sua straordinaria esperienza: "Sono stato in grado di utilizzare l'elettricità per accelerare due atomi di deuterio insieme in modo che si fondano in un atomo di elio 3 [isotopo], che rilascia anche un neutrone che può essere utilizzato per riscaldare l'acqua e accendere un motore a vapore, che a sua volta produce elettricità."

Un processo lungo e delicato che Jackson ha spiegato per filo e per segno nel video di Guinness World Record: "La temperatura nel mio fusore varia, ma è di circa 100 milioni di gradi [Kelvin]."

Guinness World Record

Guinness World Record

Insomma, non esattamente la stessa potenza di un reattore nucleare di enormi dimensioni, ma sufficientemente funzionale per portare a termine una fusione atomica veramente eccezionale.

Congratulazioni, Jackson!

Advertisement