Un artista mostra tutta l'assurdità della nostra società contorta in disegni originali e colorati - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un artista mostra tutta l'assurdità…
20 foto che raccontano il passare inesorabile del tempo meglio di un libro scolastico 18 volte in cui le persone si sono svegliate e hanno trovato i loro animali nelle pose più tenere e divertenti

Un artista mostra tutta l'assurdità della nostra società contorta in disegni originali e colorati

24 Settembre 2020 • di Simone Fabriziani
3.316
Advertisement

Viviamo in un mondo carico di avidità, indifferenza, mancanza assoluta di altruismo, tristezza, depressione e profonda solitudine. Sarà la nuova moda della vita frenetica alla ricerca dell'ultimo bene alla moda, sarà stato anche l'avvento di nuove tendenze di vita quotidiana che con i social network sono drasticamente cambiate, ma la società attuale in cui viviamo non è esattamente migliore di quella precedente de nostri genitori e dei nostri nonni. Michal Dziekan, un illustratore polacco, ha voluto dare voce alla triste realtà di oggi con tavolozze colorate e satiriche.

L'amore ai tempi dei social network

Domare il mostro a mille occhi: sì, l'artista sta parlando di Facebook, la creazione di Mark Zuckerberg

Advertisement

La scale delle opportunità sociali

La lunga lista dei saldi invernali

Bloccati in un matrimonio...infelice!

Quando a lavoro la tua testa ti dice di fare altro....

Quando il cervello ti saluta...letteralmente!

Pensa con la tua testa, non comprare cose che non ti servono!

Per favore, portate anche noi in vacanza!

L'apparenza inganna. Sempre.

Potete continuare ad ammirare le opere psichedeliche e pungenti di Michal Dziekan sul suo profilo ufficiale di Instagram.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie