Ritrovati 2500 oggetti in legno in un antico tempio azteco: si sono conservati per oltre 500 anni - Curioctopus.it
x
Ritrovati 2500 oggetti in legno in un…
Babysitter dorme durante il turno di lavoro: la madre lo scopre tramite le telecamere di sicurezza

Ritrovati 2500 oggetti in legno in un antico tempio azteco: si sono conservati per oltre 500 anni

04 Luglio 2022 • di Cristina Conversano
1.345
Advertisement

Il lavoro dell'archeologo è un lavoro di pazienza, di polvere e fatica. Giorni e giorni passati alla ricerca di qualcosa che è andato perduto e che, delle volte, sembra non voler farsi trovare. Ma quando succede, quando si riportano alla luce oggetti, resti e reperti è sempre un'incredibile vittoria. È successo nel Templo Mayor, nella città azteca di Tenochtitlan, a Città del Messico. Un team di esperti ha ritrovato depositi rituali contenenti oltre 2.500 oggetti in legno. Si tratta di oggetti sommersi da oltre 500 anni. 

Vediamo meglio di cosa si tratta.


immagine: INAH

Originariamente, il Templo Mayor era il cuore di un complesso composto da due templi, cinque piattaforme ed edifici sussidiari della capitale dell'impero azteco preispanico. Era dedicato contemporaneamente a due divinità: "Huitzilopochtli", dio della guerra, e "Tlaloc", dio della pioggia e dell'agricoltura.

Nel 2022 sono stati rinvenuti da archeologi e restauratori 2500 pezzi di legno salvati dalle straordinarie offerte trovate ai piedi del Grande Tempio. Tra la moltitudine di oggetti troviamo: dardi, lancia dardi, pettorali, orecchini, maschere, ornamenti, paraorecchie, scettri, giare, copricapi, una rappresentazione di un fiore e un'altra di osso. Si tratta di reperti rinvenuti nei depositi rituali fatti dai sacerdoti per consacrare un edificio o fare una richiesta agli dei aztechi.

immagine: Pixabay

Il ritrovamento ha dell'incredibile anche grazie alle improbabili condizioni in cui versavano gli oggetti. Molti sono riusciti ad arrivare fino ai giorni nostri grazie alle caratteristiche anaerobiche del suolo e all’alto livello di umidità che li ha perseverati per più di 500 anni

E ancora, a livello simbolico, è un ritrovamento a dir poco eccezionale: ci troviamo nella capitale dell'impero mexica. I materiali che abbiamo qui sono spettacolari proprio perché siamo nel cuore di un impero. Dunque non solo legno, ma cedro bianco, cipresso, tepozán e ahuehuete, molti dei quali presentano ancora tracce di colori come pigmento blu, rosso, nero e bianco sulla superficie.

Un ritrovamento, dunque, che ha dell'incredibile e sul quale ricadevano ben poche speranze fino a poco tempo fa.

Conoscevi questo Tempio? Sapevi di questi 2500 oggetti ritrovati?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie