Un drone cattura la più grande colonia di tartarughe verdi: 64.000 esemplari verso l'isola per deporre le uova - Curioctopus.it
x
Un drone cattura la più grande colonia…
Una donna installa una telecamera nel cortile per catturare tutta la bellezza ravvicinata degli animali selvatici Un pulcino nasce da una delle uova in vendita in un supermercato: la proprietaria lo aiuta ad uscire dal guscio

Un drone cattura la più grande colonia di tartarughe verdi: 64.000 esemplari verso l'isola per deporre le uova

09 Giugno 2020 • di Claudia Melucci
3.143
Advertisement

Le coste dell'Australia sono la meta di migliaia di tartarughe verdi, che ogni anno depositano qui le uova poco prima che si schiudano. In particolare le tartarughe raggiungono l'Isola Raine, un'isolotto infoltito dalla vegetazione nei pressi della Grande Barriera Corallina, nello stato del Queensland. 

I ricercatori hanno sperimentato un modo nuovo per contare le tartarughe che raggiungono l'isola: utilizzando un drone si sono resi conto del massiccio numero di tartarughe in mare, che li ha lasciati letteralmente a bocca aperta. 

immagine: QLD Government

L'Isola Raine è sede della più grande colonia di tartarughe verdi al mondo. Ogni anno l'isolotto viene raggiunto da migliaia di tartarughe che da ottobre a febbraio sono impegnate a deporre le uova. 

immagine: QLD Government

Prima dell'introduzione del drone, i ricercatori usavano un metodo molto pratico per contare le tartarughe: ogni anno dipingevano un tratto bianco sul guscio delle tartarughe – una vernice del tutto atossica per questi animali – e l'anno successivo, a bordo di una barca, contavano quelle che avevano il segno e quelle che non lo avevano.

Ma come ha affermato Andrew Dustan, uno dei ricercatori, il metodo era molto impreciso: "Gli occhi venivano attratti molto più da una tartaruga con una striscia bianca brillante che da una tartaruga non verniciata, con conseguenti conteggi distorti e precisione molto ridotta"

Advertisement
immagine: QLD Government

I ricercatori hanno quindi pensato di far levare in aria un drone per avere una panoramica molto più chiara sulla popolazione di tartarughe verdi dell'Isola. È così che si sono trovati davanti a dei fotogrammi che hanno dell'incredibile. 

Il drone ha ripreso 64.000 tartarughe in acqua, intente a nuotare verso la sabbia dell'Isola di Reine. Il metodo ha rivelato che gli scienziati avevano sottostimato il numero di animali di un fattore pari ad 1.73. 

"Stiamo vedendo la più grande aggregazione mondiale di tartarughe verdi, catturata dai droni che stanno aiutando a documentare il maggior numero di tartarughe visto da quando abbiamo iniziato il Raine Island Recovery Project", ha affermato Anna Marsden della fondazione a favore della Grande Barriera Corallina. 

Ancora una volta il nostro Pianeta ci regala un vero spettacolo della natura, anche se l'essere umano dà modo di pensare di essere insensibile a questi tesori. 

Guarda il Video:

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie