Allarme sul Monte Bianco: il ghiacciaio di Courmayeur si sta sciogliendo ad una velocità di 50 cm al giorno - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Allarme sul Monte Bianco: il ghiacciaio…
In Indonesia i numerosi incendi provocati dagli agricoltori hanno colorato il cielo di rosso Riposare il pomeriggio potrebbe ridurre il rischio di infarto: una ricerca lo suggerisce

Allarme sul Monte Bianco: il ghiacciaio di Courmayeur si sta sciogliendo ad una velocità di 50 cm al giorno

2.155
Advertisement

Tra le vittime eccellenti dei cambiamenti climatici sempre più negativi sul nostro Pianeta ci sono le grandi riserve di ghiaccio essenziali per il nostro ecosistema, e tra queste non mancano di certo i ghiacciai. Molti di questi si stanno sempre più assottigliando a causa dell'innalzamento delle temperature, sopratutto quelli nella calotta artica e nelle grandi catene montuose. Come sta accadendo purtroppo al grande ghiacciaio nei pressi di Courmayeur sul Monte Bianco.

via: Ansa
immagine: Ximonic/Wikimedia

Parte del ghiacciaio Planpincieux nel comune di Courmayeur sul versante italiano si sta muovendo ad una velocità giornaliera di 50-60 centimetri al giorno; questa massa di 250 mila metri cubi in fase di veloce sgretolamento potrebbe staccarsi dal versante del Monte Bianco da un momento all'altro, ed è per questo che il sindaco di Courmayeur nella regione Val d'Aosta ha predisposto un'evacuazione dell'area della Val Ferret dove il ghiacciaio in scioglimento potrebbe colpire con più violenza con eventuali valanghe.

Una triste eventualità che pochi mesi prima aveva coinvolto anche il ghiacciaio del Belvedere sul Monte Rosa, e che non è differente dallo stesso tragico destino di molti altri attorno al mondo.

immagine: Arjuno3/Wikimedia

Secondo le stime, entro il 2050 circa, la maggior parte dei ghiacciai sotto i 3.500 metri di altezza nell'area delle Alpi saranno destinati a scomparire per sempre. Un futuro prossimo sempre più vicino, conseguenza di un'accelerazione improvvisa ed estremamente preoccupante degli effetti del climate change che non potrà lasciare indifferenti ancora per molto.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie