Ecco Bibury, il meraviglioso villaggio inglese dove il tempo sembra essersi fermato - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ecco Bibury, il meraviglioso villaggio…
Questa lucertola è l'unico rettile interamente blu al mondo e ora rischia l'estinzione Queste incredibili illustrazioni dell'800 combinano Arte e Scienza con risultati sorprendenti

Ecco Bibury, il meraviglioso villaggio inglese dove il tempo sembra essersi fermato

3.447
Advertisement

Quando pensiamo ai villaggi delle campagne inglesi subito ci vengono in mente scenari rilassanti, idilliaci e quasi "finti" per le loro caratteristiche. Cottage e casette in pietra con tetti spioventi, stradine che corrono fra giardini verdissimi e curatissimi: non vorreste essere già lì per rilassarvi un po'?

Se la risposta è affermativa, bene: sappiate che esiste un luogo reale con caratteristiche non troppo diverse da quelle che abbiamo elencato sopra. Dove si trova? Ovviamente in Inghilterra. Scopriamo qualcosa in più.

via: Bibury.com

Alcuni lo definiscono il più bel villaggio dell'isola nordeuropea; altri addirittura pensano sia uno dei più belli del mondo intero. Una cosa è certa: Bibury ha un fascino davvero unico, ed è una meta perfetta per chiunque voglia tuffarsi in un'atmosfera che sembra ormai persa nel tempo.

Il villaggio si trova nel Gloucestershire, nell'Inghilterra sud-occidentale, a circa 130 km da Londra. Qui, immerso nel verde delle colline Cotswolds, Bibury regala pace e tranquillità dal 1300, quando i suoi 40 edifici furono costruiti dai monaci come ovili.

Questi meravigliosi cottage dai mattoni scuri, infatti, risalgono proprio a quel periodo medievale. Edificati uno vicino all'altro, si inerpicano senza soluzione di continuità per Arlington Row, la strada principale del paese. La via prosegue fino all'Arlington Mill, mulino pieno di fascino che sembra davvero uscito da una cartolina d'epoca.

Il tutto è adagiato sulle sponde del fiume Coln, che scorre silenzioso e placido, ospitando cigni, anatre e altri bellissimi uccelli, oltre che una ricchissima fauna ittica. Passeggiando tra le vie di Bilbury, sembra di sentire ancora le voci dei tessitori che abitavano nei cottage nel XVII secolo, e stendevano i loro preziosi filati di lana lungo le strade della cittadina.

Advertisement

Oggi, Bibury è una rinomata meta turistica e ospita musei, festival e rassegne che si inseriscono nel suo idilliaco scenario quasi surreale. L'atmosfera magica e romantica, nonostante i visitatori, non è andata affatto perduta.

Del resto, le foto parlano chiaro: questo villaggio è davvero la meta perfetta per ritrovare sé stessi, fuori da caos e frenesia, e catapultarsi in epoche più autentiche.

immagine: Facebook
Tags: ViaggiCuriosiLuoghi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie