Alpha 2.0 è la prima bicicletta elettrica ad idrogeno facilmente ricaricabile ed economica - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Alpha 2.0 è la prima bicicletta elettrica…
Leonardo DiCaprio ha donato 100 milioni di dollari per dire NO alla caccia Una ragazza di 12 anni vuole evitare che la nonna malata di Alzheimer si dimentichi di lei: ecco la sua invenzione

Alpha 2.0 è la prima bicicletta elettrica ad idrogeno facilmente ricaricabile ed economica

18.098
Advertisement

Alpha Bike è la prima bicicletta alimentata a idrogeno, prodotta dall'azienda francese Pragma Industries, in grado di offrire 150 Km di autonomia. Si tratta di una nuova versione arricchita ed ottimizzata del vecchio prototipo, rinominata Alpha Bike 2.0. Oltre ad avere un buon livello di autonomia, la bicicletta ha anche tempi di ricarica molto brevi ― avendo un distributore di idrogeno nelle vicinanze, ovviamente. Questa bicicletta, ha dichiarato l'azienda francese, vuole essere un'alternativa nel campo del bike sharing, come un valido mezzo messo a disposizione per i migliaia di turisti che vogliono spostarsi facilmente in città.

immagine: Pragma Industries

Si tratta, dunque, di una bicicletta elettrica la cui performance non differisce di molto da un normale veicolo elettrico. Tuttavia, l'Alpha Bike 2.0 ha dei vantaggi difficilmente ignorabili, che la rendono superiore rispetto ad una normale bicicletta elettrica. Ma, nello specifico, come funziona?

Come tutti i veicoli fuel cell, le celle a idrogeno generano energia elettrica, che viene stoccata in batterie di buffer, che vanno poi ad alimentare un normale motore elettrico. La bicicletta è spinta da un motore Brose per eBike con 250 Watt di potenza e la batteria al litio è da 150 Wh. Il cilindro che contiene l'idrogeno compresso, invece, ha 2 litri di capienza. 

immagine: Pragma Industries

I vantaggi principali, sono due: l'autonomia, che risulta essere circa il doppio di quella di una batteria al litio di pari dimensioni, e i tempi di ricarica rapidissimi (2 minuti). Ricordiamo che, nelle bici elettriche normali, i tempi di ricarica arrivano a durare delle ore.

Advertisement
immagine: Pragma Industries
immagine: Pragma Industries

È stato dimostrato come le e-bike consumino pochissimo: con 2 litri di gas, si percorrono 150 Km. Questo è il motivo per cui, in futuro, questo tipo di biciclette elettriche sostituiranno in gran parte le nostre macchine.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie