I lupi sanno fare pace dopo una lite, i cani non più a causa di millenni di vicinanza all'uomo - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I lupi sanno fare pace dopo una lite,…
Ti senti stressato e poco produttivo? Ecco 10 semplici abitudini da adottare per dare il massimo 7 cose che abbiamo imparato ai tempi della scuola... e che si sono rivelate totalmente false

I lupi sanno fare pace dopo una lite, i cani non più a causa di millenni di vicinanza all'uomo

6.898
Advertisement

Spesso viene scambiata come debolezza la capacità di saper perdonare e di lasciarsi alle spalle i piccoli screzi che caratterizzano quasi tutti i rapporti. Almeno così viene considerata nella sfera delle relazioni umane. Tra gli animali che vivono in branco, invece, andare d'accordo e collaborare è fondamentale per la sopravvivenza del gruppo così come di ogni singolo componente.

Uno studio ha evidenziato una differenza interessante tra cani e lupi, venuta a galla solo dopo millenni di addomesticamento dei primi: i lupi sanno riappacificarsi più facilmente dopo una lite, i cani hanno dimenticato come farlo. 

I cani hanno dimenticato la nobile arte della riconciliazione, a causa delle vicinanza all'uomo: dopo una lite, si evitano l'uno con l'altro.

Il cane è considerato un animale che vive in branco, ma di fatto oggi vive in un ambiente protetto, isolato da altri suoi simili. Partendo da questo fatto, la Royal Society Open Science ha indagato la capacità di diversi animali 'da branco' di fare pace dopo un litigio.

Lo studio ha osservato il comportamento di quattro branchi di lupi selvatici e di quattro branchi di cani: è emerso che se i lupi litigavano più spesso (in media uno scontro ogni ora), ma si riappacificavano subito dopo, i litigi tra cani erano meno frequenti ma più violenti, e la fase di post-lite era molto più prolungata. Proprio come gli umani, quando si tengono il muso anche molto dopo lo scontro.

I lupi coinvolti in una rissa era frequente vederli giocare insieme anche solo 10 minuti dopo. I cani osservati dallo studio, invece, si evitavano anche dopo molto tempo.

Per gli etologi si tratta di un'evidenza di come i cani si comportino sempre di più come gli umani e meno come animali da branco.

immagine: maxpixel.net

I lupi non si riconciliano più facilmente per una questione di intelligenza o di memoria: semplicemente, è scritto nel loro DNA che far andare bene le cose, dimenticare gli scontri, è fondamentale per vivere in gruppo e quindi per la sopravvivenza del singolo.  

Il cane, nel corso della sua evoluzione trascorsa a stretto contatto con l'essere umano, ha attenuato o perso del tutto questa abilità che un tempo aveva. 

Forse, noi umani dovremmo ogni tanto smettere di essere così "umani" ed essere un po' più "selvatici": come i lupi, che riescono a fare pace come noi non siamo più in grado di fare.

 

Source:

Tags: AnimaliLupi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie