Ogni anno le persone raggiungono questo posto per ammirare un 'incontro' naturale spettacolare - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ogni anno le persone raggiungono questo…
Se calmi tuo figlio con tablet e smartphone devi sapere quali danni causano Come l'Olanda è riuscita a risolvere il problema dei cani randagi

Ogni anno le persone raggiungono questo posto per ammirare un 'incontro' naturale spettacolare

8.712
Advertisement

La città di Ginevra, in Svizzera, è ricca di mete turistiche assolutamente imperdibili nel momento in cui la si visita. Sulle guide però, probabilmente non vi verrà consigliato uno dei punti più magici della città, in cui avviene uno spettacolo naturale davvero unico. 

Stiamo parlando del punto in cui le acque limpide del fiume Rodano si incontrano con quelle più torbide del fiume Arve: quando i due corsi d'acqua incrociano il loro percorso si manifesta una visione naturale davanti alla quale è impossibile restare indifferenti...

Nel cuore della città, le acque torbide del fiume Arve si mescolano a quelle cristalline del Rodano.

I fiumi danno luogo ad un fenomeno naturale di rara bellezza: come per magia, il 'punto di contatto' tra i corsi d'acqua rimane nettamente visibile.

Advertisement

Il fiume Arve si origina dai ghiacciai della valle di Chamonix, a nord-ovest del massiccio del Monte Bianco: durante il suo percorso, le acque si arricchiscono di sedimenti che intorbidiscono la limpidezza.

immagine: Pymouss/Wikimedia

Il fiume Rodano, invece, prende vita dal lago Lehman: le sue acque rimangono cristalline.

immagine: Rama/Wikimedia

Attorno a questo magico punto si sviluppa il quartiere chiamato La Junction, che prende il nome proprio dal fenomeno della congiunzione tra i due fiumi.

immagine: Franck Schneider/Wikimedia

Se passate per la città di Ginevra non perdetevi questo spettacolare punto, in cui avviene un fenomeno raro al mondo! 

Tags: ViaggiNaturaLuoghi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie