14 incredibili fatti sul mondo che non vedrete l'ora di raccontare per fare bella figura - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
14 incredibili fatti sul mondo che non…
Tokyo ha iniziato ad installare strade solari per produrre energia in vista delle Olimpiadi 2020 19 assurde invenzioni del passato che non hanno superato la prova del tempo... Per fortuna!

14 incredibili fatti sul mondo che non vedrete l'ora di raccontare per fare bella figura

18.191
Advertisement

Dagli esperimenti estremi alle curiosità del mondo animale, dal Giappone all'Islanda: in questo articolo dedicato agli aneddoti più curiosi del Pianeta troverete quindici informazioni che vi porteranno a riflettere sulla bellezza e le potenzialità di tutte le cose che lo popolano.
Leggetele tutte e vi assicuriamo che avrete a vostra disposizione tante utili informazioni da sfruttare per fare bella figura quando fate conversazione nei contesti più disparate!

1. La Germania fa l'inventario dei suoi alberi.

immagine: nil.uhul.cz

Quasi un terzo della superficie della Germania è coperto da foreste e il governo federale vuole sapere quanti alberi ci sono su di essa. Per questo è stato avviato un progetto denominato National Forest Inventory col quale studiare (e contare!) la vegetazione del paese e capire come curarla al meglio.

Source: https://bwi.info/?lang=en

2. Cosa significa avere una vista d'aquila? Significa, ad esempio...

immagine: Pixabay.com
  • Disporre di un campo visivo di 340°;
  • Poter vedere più colori e le radiazioni UV;
  • Essere in grado di avvistare una formica dalla cima di un palazzo alto dieci piani;
  • Vedere ogni singola espressione del vostro cantante preferito anche dal posto più remoto di tutto lo stadio.
Advertisement

3. Un susseguirsi concentrico di laghi e isole...

Siamo nelle Filippine: nella grande isola di Luzon si trova il lago Taal; esso, a sua volta, ospita un cono di tufo chiamato Monte Taal, che è anche uno stratovulcano attualmente molto attivo!

4. Timbri al posto della firma.

Image: Wikipedia/Freddyz

In Giappone, per sbrigare pratiche come l'apertura di un conto corrente bancario, la firma di un contratto o l'acquisto di un telefono si rende necessario il possesso di quello che viene chiamato "hanko", un sigillo di legno che riporta il nome della persona, in alfabeto kanji per i giapponesi e in katakana per gli stranieri stabilitisi nel paese.

5. I delfini mangiano i pesci palla per sballarsi!

immagine: Pixabay.it

Durante le riprese di un documentario per la BBC, è stato appurato che i delfini masticano lentamente e si passano fra loro una specie di pesce palla col deliberato intento di liberare e assumere una quantità di tossine sufficienti a sballarsi.

Source: https://www.independent.co.uk/environment/nature

Advertisement

6. Nel 1999, il Giappone ha ufficialmente cambiato bandiera... Più o meno!

La bandiera giapponese come la conosciamo oggi viene utilizzata fin dal 1870 ma è stato solo nel 1999 che ne è stato ufficialmente istituito l'uso. Con la legge sulla bandiera e l'inno nazionale giapponese, infatti, sono state stabilite le sue caratteristiche ufficiali, tuttavia bisognò attendere il 2008 affinché il Ministro giapponese della Difesa desse indicazioni precise sulla sfumatura di rosso da utilizzare.

7. I bambini nella pancia possono curare il cuore della mamma.

immagine: Pixabay.com

Uno studio del Mount Sinai School of Medicine di New York ha scoperto che il feto è in grado di trasferire cellule staminali al cuore della madre: questo spiegherebbe come mai molte delle donne che sviluppano problemi cardiaci durante la gravidanza poi guariscono "spontaneamente".

Source: https://www.newscientist.com/article/dn21185-fetus-donates-stem-cells-to-heal-mothers-heart/

Advertisement

8. La NASA dispone di una connessione Internet che viaggia a 91 Gigabits al secondo...

immagine: Pixabay.com

9. Nel 2012 la scrittrice J.K. Rowling non entrò a far parte della classifica Forbes perché aveva speso troppo in donazioni di beneficenza.

immagine: Pixabay.com

In quell'anno la mamma di Harry Potter fece donazioni ad associazioni e organizzazioni benefiche per un valore totale di 160 milioni di dollari, cosa che la rese una milionaria, anziché una miliardaria, e quindi non figurò nell'elenco delle persone più ricche del mondo.

Source: https://www.huffingtonpost.com/2016/12/13/forbes-billionaire-list-rowling

Advertisement

10. Un aneddoto su Steve Jobs...

immagine: Pixabay.com

Alcuni collaboratori del cofondatore di Apple Inc. hanno raccontato che ai tempi in cui lavoravano alla prima versione dell'iPod, essi sostenevano di essere giunti alle dimensioni più ridotte possibili. A questo Jobs rispose prendendo in mano il prototipo, esaminandolo attentamente e poi gettandolo in un acquario lì vicino. "Escono delle bolle d'acqua. Se escono delle bolle d'acqua vuol dire che lì dentro c'è ancora spazio. Fatelo più piccolo", disse infine.

11. Valeriy V. Polyakov, è lui l'uomo che attualmente detiene il record di giorni trascorsi nello spazio con un unico viaggio: 437 giorni e 18 ore.

12. In Islanda non ci sono McDonald's.

immagine: Pixabay.com

Il primo aprì nel 1993 ma poi a causa della crisi economica iniziarono a chiudere le varie sedi: l'ultima abbassò la serranda nel 2009.

Source: https://icelandmonitor.mbl.is/news/eat_and_drink/2016/08/23/mcdonald_s_not_on_their_way_to_iceland/

13. Il primo corpo di Polizia dell'Australia era composto di ex criminali.

immagine: Pixabay.com

All'epoca dell'espansionismo coloniale, il Regno Unito aveva l'abitudine di spedire in Australia buona parte dei propri criminali. Fu così che in seguito si giunse alla creazione di un corpo di polizia formato da coloro che si erano distinti per buona condotta.

Source: http://www.nationalgeographic.com.au/history/australias-first-cops-were-all-criminals.aspx

14. Prendere e smaltire 30 kg nell'arco di un anno.

Un post condiviso da Drew Manning (@fit2fat2fit) in data:

Nel 2011 il personal trainer Drew Manning ha deciso di sottoporsi a un esperimento che gli facesse capire davvero come si sentivano le persone in sovrappeso e da lì riuscire ad aiutarle al meglio. Nell'arco di sei mesi, durante i quali aveva smesso di allenarsi e di seguire un'alimentazione sana, Drew ha preso 60 kg. Per smaltirli tutti ha impiegato altri sei mesi ma dice che si è trattato di un'esperienza che gli ha permesso di porsi dalla parte dei suoi clienti, arrivando a coglierne le difficoltà e i momenti di profondo abbattimento emotivo.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie