Quest'uomo usa l'antica arte del bassorilievo per dare "vita" alle pareti: l'effetto è magnifico

Alessandro Lolli

28 Maggio 2018

Quest'uomo usa l'antica arte del bassorilievo per dare
Advertisement

Goga Tandashvili è un giovane artista russo che ha sperimentato una particolare tecnica di bassorilievo che anima muri altrimenti ordinari con scene dalla vitalità impressionante.

Il suo metodo di lavoro fonde le tecniche da costruzione manuali e l'intarsio con strumenti che garantiscono alle sue opere dei volumi pieni e una precisione sorprendente che fa emergere gradualmente delle rappresentazioni ricche di dettagli.

via

Advertisement

Pavoni giganti, mazzi di fiori e vegetazioni rigogliose che si arrampicano sul muro fino a uscirne con diverse profondità, sfumando in un gioco di volumi e di ombre che confonde e stupisce lo sguardo.

Il segreto di Tandashvili sta nella sua attività parallela di disegnatore e di pittore. Se sorprende il realismo dei suoi bassorilievi, quando Tandashvili lavora su carta è decisamente più impressionista, nel tratto e nella pennellata. La fluidità che vediamo nelle sue sculture è il frutto di quell'attitudine leggiadra che riesce a tradursi nella dura pietra, lasciando una traccia dello stile originario.

Facebook

Tandashvili ha già tenuto diversi workshop per condividere le sue tecniche con gli altri e esportare questo particolare stile di basso rilievo che è tanto un'arte quanto un'originale decorazione per interni.

Qui di seguito vi mostriamo alcune delle su opere.

Advertisement

Facebook

Facebook

Facebook

Advertisement

Facebook

Advertisement

Facebook

Facebook

Advertisement

Facebook

Facebook

Facebook

Facebook

Advertisement