La freccia che punta sempre verso destra: quando proverete a girarla sospetterete un incantesimo

Claudia Melucci image
di Claudia Melucci

05 Maggio 2018

La freccia che punta sempre verso destra: quando proverete a girarla sospetterete un incantesimo
Advertisement

Chi considera la matematica una scienza poco pratica, dovrà ricredersi. A convincere a cambiare idea sarà il matematico Kokichi Sugihara, dell'Università Meiji giapponese, già vincitore del secondo posto del contest mondiale di illusioni ottiche del 2016: in questa occasione aveva mostrato un progetto in cui dei rettangoli si trasformavano in dei cerchi. Non c'entra nulla la magia, ma un'incredibile conoscenza della matematica, che gli consente di creare non delle immagini illusionistiche, ma vere e proprie costruzioni 3D. 

L'ultima illusione di Kokichi Sugihara: una freccia che punta sempre verso destra.

L'ultima illusione di Kokichi Sugihara: una freccia che punta sempre verso destra.

Skifbull Channel/Youtube

Il professore passa subito a mostrare che davvero la sua freccia non può fare altro che puntare verso destra, anche quando ruotata su se stessa: lo fa mostrando nel video le sue dita, che ruotano più volte l'oggetto appuntito.

Anzi, subito dopo passa a mostrare che in realtà non si tratta nemmeno di un oggetto appuntito: visto dall'alto consiste in un oggetto completamente simmetrico. Dove si nasconde l'inganno? Nella matematica, grazie alla quale è riuscito a produrre un oggetto che cambia forma a seconda dell'angolazione in cui viene osservato. 

Sono le ondulazioni presenti sulla superficie a far sembrare una parte più appuntita dell'altra, quando non lo è affatto. Il resto lo fa il cervello, che cerca sempre di non sforzarsi troppo nei ragionamenti: ciò a cui questo oggetto assomiglia di più è senza dubbio una freccia, per questo il cervello impedisce di vedere altro che una freccia con una parte più appuntita dell'altra. 

Advertisement