Gli alunni di questa scuola aiutano le famiglie bisognose con un'idea che unisce artigianato ed ecologia - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Gli alunni di questa scuola aiutano…
Una disegnatrice russa è riuscita ad illustrare dei momenti in cui ogni donna si riconoscerà Ecco lo

Gli alunni di questa scuola aiutano le famiglie bisognose con un'idea che unisce artigianato ed ecologia

2.307
Advertisement

L'Argentina è un Paese che in questo periodo storico si trova a dover affrontare una povertà diffusa, che colpisce moltissimi minori: secondo le statistiche più recenti, il 34% della popolazione vive in condizioni di povertà, mentre arriva al 48% la percentuali di minori al di sotto dei 14 anni che vivono in famiglie povere. 

In questa realtà molto complicata non mancano, però, le iniziative solidali a favore della popolazione più bisognosa: un istituto agrario della provincia del Chubut, ad esempio, ha iniziato la costruzione di generatori eolici da destinare alle famiglie più povere della zona. 

Quella del Chubut è una provincia povera dell'Argentina, in cui il 70% della popolazione è contadina e non ha accesso alla rete elettrica.

immagine: 500 RPM/Facebook

Il progetto, finanziato da una fondazione nazionale e dalla 500 RPM, azienda specializzata nella costruzione di generatori eolici, è stato portato avanti con grande entusiasmo da parte degli studenti.

immagine: 500 RPM/Facebook

Questo perché sono molti gli studenti che vivono in prima persona le difficoltà causate dalla mancanza totale dell'energia elettrica e dell'acqua potabile. 

"Abbiamo voluto insegnare ai giovani un sistema di produzione di energia sostenibile, offrendo loro l'opportunità di vivere confortevolmente.", ha riferito Nahuel Ancina, l'insegnante che ha seguito il progetto. 

Advertisement

La produzione dei generatori eolici è stata seguita integralmente dalla scuola, coinvolgendo più classi: quelle del primo anno, ad esempio, si sono occupate del taglio delle pale.

immagine: 500 RPM/Facebook

Gli alunni più grandi, invece, hanno assemblato il motore e il generatore finale. In questo modo, la scuola è in grado di riparare eventuali rotture del sistema e continuare ad aiutare le persone anche dopo la fine del progetto. 

Nonostante l'Argentina riversi in condizioni economiche critiche, la popolazione dimostra un profondo spirito di solidarietà. E quando la solidarietà incontra i giovani, c'è speranza per il futuro!

immagine: 500 RPM/Facebook
Tags: ScuolaTecnologiaGreen
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie