I bambini li amano, ma possono rivelarsi fatali: ecco perché fare attenzione con i wurstel - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I bambini li amano, ma possono rivelarsi…
12 utili trucchi per riuscire a conservare i cibi più a lungo in modo naturale, per evitare sprechi 13 persone dalle capacità fuori dal normale con cui hanno guadagnato un posto tra i record del mondo

I bambini li amano, ma possono rivelarsi fatali: ecco perché fare attenzione con i wurstel

2.742
Advertisement

Tutti o quasi tutti adorano le salsicce, soprattutto gli hot-dog preconfezionati, ideali con ketchup e maionese. Ma, se siete avvezzi a cucinare hot-dog, e salsicce in generale, per voi e soprattutto per i vostri figli, dovreste tenere presente che, nonostante siano estremamente gustosi, risultano anche molto pericolosi, soprattutto se ingeriti da bambini di età inferiore ai tre anni.

Ecco qual è il rischio talvolta mortale e come prevenirlo, facendo un po' più di attenzione...

Quando presentate sul piatto una gustosa salsiccia per vostro figlio oppure un fumante hot-dog, ricordate sempre di evitare di tagliare fette circolari. Infatti il diametro di una salsiccia, o meglio di un hot-dog, coincide quasi perfettamente con il diametro della trachea di un bambino di età inferiore ai tre anni quindi, se il piccolo non mastica bene e prova a deglutire frettolosamente, rischia di rimanere soffocato perché un primo soccorso può poco o nulla se il pezzo di salsiccia rimane incastrato. Le statistiche parlano chiaro: negli Stati Uniti il 20% dei decessi per asfissia che hanno per soggetto bambini al di sotto dei 10 anni è causato da un hot-dog.

Quindi appare chiaro il da farsi: quando cucinate questo tipo di alimento, ricordate di tagliare trasversalmente la salsiccia, e non optare per dei pezzetti a forma di piccolo cilindro, così facendo eviterete problemi che possono sfociare in veri e propri drammi. 

Tags: BambiniSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie