Ecco perché dovresti smettere subito di baciare il tuo cane - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ecco perché dovresti smettere subito…
20 mariti che hanno avuto delle idee così geniali da fare invidia a tutti gli altri 11 donne dello spettacolo che dimostrano che la bellezza non ha confini

Ecco perché dovresti smettere subito di baciare il tuo cane

62.799
Advertisement

Le statistiche rivelano che i proprietari di animali domestici ritengono quest'ultimi dei veri e propri membri della famiglia: non è una sorpresa dunque sapere che molte persone hanno l'abitudine di scambiarsi baci con loro, e che la ritengono una cosa del tutto normale. Sebbene lo sia completamente il fatto di voler bene al proprio animale al pari di un familiare, non lo è il fatto di entrare a contatto con la sua saliva e la sua bocca. Ecco cosa i pericoli connessi a questa pratica.

La bocca dei cani è più o meno pulita di quella dell'uomo?

Per qualche ragione alcuni credono che la bocca dei cani sia molto pulita, e che quindi non ci sia nessun rischio nel baciare un cane: a sfatare questo mito è il veterinario Marty Becker, autore di molti libri sui cani, che afferma: "Basta guardare, osservare, odorare la bocca del cane per rendersi conto che non può essere pulita. Gli umani toccano con le labbra la guancia di qualcuno che vogliono salutare, i cani fanno la stessa cosa con il 'didietro'". 

Quanti batteri ci sono nella saliva del cane?

A rispondere a questa domanda è il Prof. John Oxford di microbiologia e virologia, all'Università Queen Mary di Londra: "Il problema non sono solo i batteri nella saliva. I cani trascorrono metà della loro vita con il muso negli angoli più sporchi, collezionando batteri, germi e virus all'interno della bocca". 

Advertisement

Cosa accadrebbe se questi batteri entrassero a contatto con il corpo umano?

immagine: Metamort/Wikimedia

A seconda della tipologia di virus o batterio, possono verificarsi condizioni più o meno gravi nell'essere umano: molto pericolosa è l'infezione generata dalla Capnocytophaga canimorsus, un microorganismo che vive sulle gengive dei cani e dei gatti e che si trasmette con un morso o con una leccata. All'infezione sono più esposti gli individui con altre patologie croniche, e i sintomi vanno da una normale influenza ad una setticemia fulminante. 

Quali altre malattie possono trasmettersi attraverso la saliva del cane?

La tinea corporis (tigna) è una delle infezioni micotiche che più facilmente possono trasmettersi dal cane all'uomo attraverso i baci. Un cane affetto da tigna lo si riconosce dal fatto che presenta zone senza pelo con desquamazione della pelle. È bene far curare subito il cane e nel frattempo limitare il contatto fisico ed aumentare la pulizia delle mani. 

Come prevenire problemi di salute legati al contatto con un animale?

immagine: pixabay.com

Chi ha un animale domestico è bene che segua queste regole, per vivere solo il meglio dell'avere un amico a quattro zampe:

  • Non baciare il tuo animale, non lasciargli leccare il tuo viso, non dargli da mangiare a tavola e non condividere con lui il cibo o i piatti. 
  • Lavati sempre le mani dopo aver toccato un animale.
  • Assicurati di vaccinare il tuo animale contro le malattie più frequenti e pericolose. 
  • Usa dei saponi antibatterici e antimicotici quando lavi il tuo animale.
  • Evita che il tuo animale domestico abbia contatti con altri animali randagi o selvaggi di ogni tipo. Quando porti fuori il cane assicurati che non mangi nulla per strada.
  • Non dargli uova, carne o pesce crudo.
  • Pulisci regolarmente le ciotole del cibo e dell'acqua e mantieni pulita la tua casa.
  • Contatta il tuo veterinario se il tuo animale domestico non si sente bene, se non mangia o se soffre di problemi digestivi.
Tags: AnimaliCaniCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie