6 consigli degli psicologi per riuscire a chiudere un capitolo e andare avanti con la propria vita - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
6 consigli degli psicologi per riuscire…
Dopo i 40 anni dovremmo lavorare solo 3 giorni a settimana, dicono gli esperti 25 fatti incredibili che riguardano il corpo umano

6 consigli degli psicologi per riuscire a chiudere un capitolo e andare avanti con la propria vita

10.560
Advertisement

La nostra vita è un susseguirsi di fasi e cambiamenti che attuiamo più o meno consapevolmente, di persone che arrivano e di persone che escono dalla nostra quotidianità.
In questo susseguirsi di esperienze, possono esserci dei momenti in cui chiudere un ciclo e portare a termine qualcosa può risultarci difficile, ma se non ci riusciamo la nostra crescita potrebbe risentirne perché si rimane attaccati al passato.
Come si rende possibile chiudere un capitolo e riuscire ad andare avanti? Leggiamo il parere degli psicologi.

6 consigli per riuscire a chiudere un capitolo e guardare avanti

immagine: pixabay.com

1. Archiviare non è lo stesso di evitare.

Quante volte ci imponiamo di non pensare al passato perché ci fa stare male e facciamo di tutto per evitare ogni cosa che ci riporti a certe memorie? Questa può sembrare una soluzione ma in realtà quel dolore latente rimane percettibile e sempre pronto a tornare in superficie. Anche gli eventi dolorosi vanno ricordati e affrontati. Solo così si potrà archiviare loro e ciò che il loro ricordo comporta.

2. Dite addio ai sensi di colpa

Quando sappiamo di dover chiudere un ciclo ma pensiamo che altre persone possano soffrire per questa nostra decisione è probabile che si rimanga bloccati per via dei sensi di colpa. Ma se pensate di aver fatto tutto il possibile e ricordando che non si vive di 'se', allora dovete compiere questo passo consapevoli che non si può sacrificare sempre il proprio benessere a favore di quello degli altri.

immagine: pixabay.com

3. Perdonate

È forse una delle cose più difficili da fare, anche perché spesso ci aspettiamo che sia l'altro a compiere per primo un gesto di avvicinamento. Tuttavia imparare a lasciar andare il rancore legato a un fatto che abbiamo vissuto è una vera medicina per lo spirito, una che ci può permettere di distaccarcene davvero.

4. Smettetela di cercare una spiegazione

Il volersi dare delle risposte precise a tutti i costi o ricondurre tutto a un fenomeno di causa-effetto è spesso solo un modo per procrastinare una decisione. Accettate il fatto che non tutto ciò che vi ferisce potrà avere una spiegazione e concentratevi su ciò che invece è in vostro potere.

Advertisement
immagine: Storyblocks

5. Accetta

Per riuscire a dire stop a qualcosa bisogna accettare il fatto che alcune cose sono al di fuori del nostro controllo. Ma non bisogna pensare solo alle cose negative che ci capitano: abbiate fiducia nel fatto che quando ci si pone sulla strada dell'accettazione, le possibilità che qualcosa di bello si verifichi nella nostra vita aumentano, anche perché cambiamo il nostro punto di vista.

6. Pensa alla vita come a un viaggio in treno

Ogni fermata rappresenta una fase della nostra vita. Ma il treno non torna indietro, prosegue deciso verso la sua meta e durante il percorso le persone che salgono e scendono sono tante: alcune fanno insieme a noi solo una tappa, altre restano fino al capolinea. Nel corso del viaggio ciò che conta è pensare sempre che la fermata successiva sarà migliore di quella appena lasciata alle proprie spalle...

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie