La versione australiana di Stonehenge: ecco come si è formata ben 1500 MILIONI di anni fa - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La versione australiana di Stonehenge:…
Scoprite il PRIMO villaggio egiziano interamente alimentato ad energia solare Fu la prima donna ad indossare un costume intero: ecco come riuscì a cambiare la storia

La versione australiana di Stonehenge: ecco come si è formata ben 1500 MILIONI di anni fa

4.730
Advertisement

Nella località rurale del Mortana, nel sud dell'Australia, c'è un sito molto simile a quello ben più noto di Stonehenge. Gli enormi massi sono conosciuti come Murphy's Haystacks, in quanto all'inizio del '900 un turista di passaggio li scambiò per balle di fieno create dal proprietario del terreno su cui si trovavano, ovvero un certo Signor Murphy.

Hanno un'origine completamente differente da quella dei megaliti inglesi, ma non per questo meno interessante. Ecco l'affascinante processo geologico che ha portato alla formazione di queste rocce dalla forma insolita...

Le Murphy’s Haystacks sono delle enormi rocce di granito erose dal vento che si sono formate più di 1500 milioni di anni fa.

immagine: Photo Credit

In geologia questi massi sono definiti "inselberg" ovvero dei piccoli monti nel mezzo di una piana.

immagine: Photo Credit
Advertisement

Si formano quando un corpo di roccia dura è avvolto da uno strato più morbido che cede facilmente ai processi di erosione del vento e dell'acqua.

immagine: Photo Credit

Guardando da vicino le rocce possono essere distinti facilmente i due diversi strati. 

Il processo di formazione delle Murphy’s Haystacks è iniziato nelle profondità della terra.

immagine: Photo Credit

La creazione è iniziata circa 1500 milioni di anni fa quando il magma bollente ha riempito alcune zone di vuoto poste ad una profondità di 10 km sotto la superficie terrestre. Il magma raffreddato ha formato una base di granito successivamente coperta da sabbia calcarea, che con il tempo ha formato un morbido involucro roccioso attorno a quello più duro di granito. 

Il resto del lavoro lo ha fatto l'erosione: una volta portato in superficie il complesso roccioso, lo strato superiore è stato rimosso completamente lasciando la caratteristica forma arrotondata. 

È incredibile che queste magnifiche rocce si siano create a 10 km di profondità sotto la superficie terrestre.

immagine: Photo Credit
Advertisement

La più grande delle Murphy’s Haystacks è alta 8 metri! Tutt'ora il processo di erosione da parte del vento è in corso, pertanto la loro forma continuerà a mutare nel tempo.

immagine: Photo Credit

Attualmente le rocce si trovano sul terreno di proprietà del nipote del signor Murphy, a cui devono il loro nome.

immagine: Photo Credit
Advertisement

A differenza di Stonehenge non hanno alcun significato astronomico ma il colore e la forma le hanno fatte diventare l'attrazione turistica più visitata della penisola di Eyre.

immagine: Photo Credit
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie