Moria Delle Api: Per La Prima Volta Un Ente Ufficiale Le Dichiara In Pericolo Di ESTINZIONE - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Moria Delle Api: Per La Prima Volta…
Il sogno diventa realtà: ecco il primo treno passeggeri ad idrogeno che produce ZERO emissioni Lotta al tumore ai polmoni: testato con successo un nuovo farmaco più potente della chemioterapia

Moria Delle Api: Per La Prima Volta Un Ente Ufficiale Le Dichiara In Pericolo Di ESTINZIONE

3.362
Advertisement

Il 30 settembre 2016, per la prima volta nella storia degli Stati Uniti, ben 7 specie di api sono state dichiarate in pericolo di estinzione attraverso un comunicato rilasciato dalla FWS, un'agenzia del Dipartimento degli Interni degli Stati Uniti che si occupa della conservazione della fauna selvatica. Se ancora per qualcuno non fosse chiaro come mai la moria di questi animali rappresenta un problema per l'umanità, possiamo riassumere l'argomento dicendovi che sostanzialmente esse sono le guardiane dell'intera catena alimentare e che senza il loro assiduo lavoro la sopravvivenza della Terra sarebbe a rischio.

 

via: cnn.com

Dopo anni di ricerche, sette specie originarie delle isole Hawaii sono state dichiarate a rischio di estinzione: si tratta delle api Hylaeus.

Nello specifico sono le Hylaeus anthracinus, H. assimulans, H. facilis, H. hilaris, H. kuakea, H. longiceps, e H. mana.

Si tratta del primo caso in cui questi animali, notoriamente vittime di una decimazione senza precedenti, vengono dichiarati a rischio da un ente preposto alla conservazione della fauna e riconosciuto ufficialmente.

immagine: Hylaeus hilaris
Advertisement

Le cause principali della moria delle api sono la perdita del loro habitat naturale e il largo uso di pesticidi nelle coltivazioni che, a sua volta, ne riduce la diversità genetica.

immagine: Graphic Stock

Qui abbiamo parlato dei danni che l'uso dei pesticidi provoca alle api.

Advertisement

Potrebbe interessarti anche

Lascia il tuo commento!

x

Ricevi i migliori articoli!

Iscriviti a Curioctopus.it e non perdere le migliori storie della settimana.

Iscrivendoti alla nostra newsletter accetti la Privacy Policy di Curioctopus.it

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie