Un team di ricercatori ha sviluppato un modo per far ricrescere i denti in soli 2 mesi - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un team di ricercatori ha sviluppato…
PlayStation One: la console di videogame che ha appassionato le ultime generazioni compie 25 anni Punisce la figlia controllando i suoi account social per 2 settimane: alla fine riceve più like di lei

Un team di ricercatori ha sviluppato un modo per far ricrescere i denti in soli 2 mesi

2.225
Advertisement

Sono molte le persone che hanno a che fare con la perdita dei denti: il progredire degli anni, alcune malattie delle gengive o un trauma, possono portare a perderne uno o più di uno. Ancora oggi i problemi alla dentatura sono molto temuti, perché le soluzioni hanno a che fare con impianti, ponti e dentiere artificiali: tutte soluzioni altamente costose.

Gli scienziati, però, stanno cercando un modo alternativo di far ricrescere i denti, coinvolgendo le cellule staminali: si potrebbero così rigenerare i denti naturalmente, velocemente e a basso costo. 

immagine: maxpixels

E se fosse possibile far ricrescere un dente perso? Stanno cercando di ottenere proprio questo risultato i ricercatori di varie parti del mondo. La Columbia University, ad esempio, sta studiando la possibilità di ricreare il dente naturale perso attraverso le cellule staminali: sarebbe un modo del tutto naturale, non invasivo e a basso costo di riavere il sorriso integro.

Gli studiosi, in realtà, sono già riusciti a far ricrescere un dente con le cellule staminali, ma solo nei ratti: il processo ha richiesto 9 settimane, al termine delle quali i ratti presentavano nuovamente la dentatura completa. Ora la sfida è ottenere lo stesso risultato in un essere umano. L'esperimento, comunque, ha ottenuto un risultato di valore, essendo stato il primo in cui un dente naturale è ricresciuto in un organismo vivente.

immagine: pixabay

Parallelamente, la Scuola di Biomedicina in Russia sta cercando di far ricrescere denti naturali indagando il modo in cui si formano nell'epoca prenatale, in modo da poter mimare il processo in un individuo adulto. Capire cosa avviene nello sviluppo embrionale potrebbe permettere non solo di rigenerare i denti, ma teoricamente anche gli organi interni.

I benefici di questa ricerca sono intuibili: oggi gli impianti, i ponti e le dentiere sono in grado di risolvere la quasi totalità dei casi di perdita dei denti, ma si tratta di soluzioni artificiali, spesso invasive e piuttosto costose. I ricercatori sono convinti che sviluppare una tecnologia cellulare possa abbassare di molto i costi di cura.

In futuro, quindi, forse potremmo sperare di curare i denti senza spendere una fortuna, velocemente e soprattutto in maniera del tutto naturale.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie