Un contadino trova delle ossa gigantesche e scopre la creatura più grande mai esistita - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un contadino trova delle ossa gigantesche…
L'evoluzione in diretta: questa lucertola si sta trasformando sotto gli occhi degli studiosi Sbarco in Normandia: ancora oggi la terra mostra le ferite di una sanguinosa battaglia

Un contadino trova delle ossa gigantesche e scopre la creatura più grande mai esistita

20.920
Advertisement

Quando si pensa ai dinosauri, diverse tipologie riaffiorano in mente, tutte vissute milioni di anni fa durante il Mesozoico. Ebbene, tra tutti i dinosauri si nascondeva la creatura più grande al mondo tra quelle che abbiano mai messo piede sulla Terra!

Il Dr. Jose Luis Carballido e il Dr. Diego Pol sono stati a capo degli scavi di un nuovo set di ossa che sembrerebbe testimoniare la scoperta della presunta creatura più grande al mondo! Prima di questo ritrovamento l'Argentinosaurus deteneva il primato con le sue 70 tonnellate di peso (secondo recenti calcoli).

Considerando il femore ritrovato di quest'enorme creatura, si stima fosse alto ben 20 metri e lungo 40 metri!

Il peso stimato dell'animale è di 77 tonnellate, battendo così le 70 tonnellate dell'Argentinosaurus.

Le ossa di questo imponente dinosauro sono state ritrovate in un deserto, vicino La Flecha, in Patagonia, quando un contadino del luogo quasi "inciampò" nei suoi resti. Gli esperti ritengono che visse tra i 90 e i 100 milioni di anni fa e credono fosse erbivoro, dotato di un lungo collo... ma ecco un breve video per saperne ancora di più!

Guarda il Video:

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie