Una pista ciclabile fluorescente si ispira ai motivi del famosissimo dipinto di Van Gogh

Marco Renzi

05 Febbraio 2016

Una pista ciclabile fluorescente si ispira ai motivi del famosissimo dipinto di Van Gogh
Advertisement

L'Olanda è da anni posizionata ai primi posti della classifica dei paesi più all'avanguardia in tema di biciclette e piste ciclabili. Nel 2014 è stato ufficialmente inaugurato un progetto molto ambizioso, che unisce lo spostamento sulle due ruote con l'arte: a Brabant è stata costruita una pista ciclabile ispirata ai motivi dell'incantevole opera d'arte di Van Gogh, 'Notte Stellata'.

La particolarità della pista è che è costituita da LED solari e da ciottoli pitturati con una vernice che accumula energia solare durante il giorno, per poi accendersi di notte. Il risultato è una scia fluorescente che spicca nel buio della notte, accompagnando i ciclisti in un modo molto romantico.

via Dezeen

Advertisement

Dan Roosegaarde è il nome dell'artista e designer che ha ideato e realizzato la pista.

Dan Roosegaarde è il nome dell'artista e designer che ha ideato e realizzato la pista.

Il luogo scelto, la cittadina di Brabant, non a caso è il luogo dove è nato e cresciuto Van Gogh, il celebre artista incompreso.

Il luogo scelto, la cittadina di Brabant, non a caso è il luogo dove è nato e cresciuto Van Gogh, il celebre artista incompreso.
Advertisement

I motivi circolari fluorescenti aiutano i ciclisti a rimanere sul percorso ciclabile durante la notte.

I motivi circolari fluorescenti aiutano i ciclisti a rimanere sul percorso ciclabile durante la notte.

Questo tipo di illuminazione è molto più adatto all'occhio umano rispetto ad altri metodi.

Questo tipo di illuminazione è molto più adatto all'occhio umano rispetto ad altri metodi.

Inoltre i fiochi LED non costituiscono inquinamento luminoso, problema tipico delle città.

Inoltre i fiochi LED non costituiscono inquinamento luminoso, problema tipico delle città.
Advertisement

Un vicino pannello solare genera energia per illuminare il rivestimento della superficie della pista. I LED aggiunti sui bordi di alcune curve garantiscono luce anche se il giorno è stato troppo nuvoloso per accumulare energia.

Un vicino pannello solare genera energia per illuminare il rivestimento della superficie della pista. I LED aggiunti sui bordi di alcune curve garantiscono luce anche se il giorno è stato troppo nuvoloso per accumulare energia.

È un nuovo metodo di illuminazione del tutto autosufficiente, pratico ed incredibilmente poetico.

È un nuovo metodo di illuminazione del tutto autosufficiente, pratico ed incredibilmente poetico.
Advertisement

La pista fa parte di un progetto di ricerca volto alla creazione di strade più efficienti dal punto di vista energetico, ma soprattutto più sicure per i ciclisti.

La pista fa parte di un progetto di ricerca volto alla creazione di strade più efficienti dal punto di vista energetico, ma soprattutto più sicure per i ciclisti.
Advertisement