Brodo di pollo: è davvero un rimedio efficace contro raffreddore e influenza?

Francesca Argentati image
di Francesca Argentati

02 Novembre 2023

Brodo di pollo: è davvero un rimedio efficace contro raffreddore e influenza?
Advertisement

Tutti conosciamo il canonico brodo di pollo, che viene tradizionalmente consumato quando abbiamo il raffreddore o l'influenza. Ma perché questo preparato alimentare è considerato curativo? E lo è davvero?

Brodo di pollo contro il raffreddore: una tradizione secolare

Brodo di pollo contro il raffreddore: una tradizione secolare

Pexels

Quando eravamo piccoli, ma anche una volta adulti e per far sentire meglio i nostri figli, abbiamo preparato e mangiato un piatto gustoso e allo stesso tempo considerato utile: parliamo del brodo di pollo, antica ricetta che si ritiene sia adatta per i periodi in cui avvertiamo i classici sintomi influenzali. Non solo questo preparato è ottimo per il palato, ma anche, a quanto pare, per aiutarci a gestire il raffreddore e i sintomi correlati. Ma quando è nata questa usanza e perché?

Già più di ottocento anni fa, il medico e filosofo Moses Maimoindes lo suggeriva ai suoi pazienti e nei secoli a venire questa tradizione è sopravvissuta. La scienza moderna, infatti, ha confermato che il brodo di pollo è più utile, rispetto agli altri liquidi caldi, nel contrastare gli effetti del raffreddore. Moltissime persone, ancora oggi, si avvolgono in un plaid seduti sul divano, con una scorta di fazzoletti accanto e una zuppa di pollo sulle ginocchia, spesso consigliata proprio dal medico.
Ma ha davvero poteri curativi contro il rinovirus?

Advertisement

Il vero potere del brodo di pollo contro il raffreddore: ecco come prepararlo

Il vero potere del brodo di pollo contro il raffreddore: ecco come prepararlo

Pexels

Questo portentoso brodo non può curare il nostro raffreddore, ma può aiutarci ad alleviare i sintomi e a velocizzare il processo di guarigione. Il pollo, infatti, contiene un amminoacido, la cisteina, che favorisce lo scioglimento delle secrezioni, senza contare che durante l'influenza tendiamo a perdere molti elettroliti, come magnesio, potassio e sodio, che questo alimento può restituirci. Ma come si prepara un brodo di pollo? Esistono numerose ricette e varianti, ma sono sufficienti pochi ingredienti per renderlo efficace e molto gustoso:

  • Pollo: contiene proteine benefiche per l'organismo e che supportano il sistema immunitario
  • Brodo: scegline uno ricco di minerali, vitamine e piccole quantità di grasso. Oltre a reidratarti, aiuta a liberare le vie respiratorie superiori favorendo il flusso del muco.
  • Cipolla, carote, pastinache e sedano: al brodo vengono solitamente aggiunte verdure che contengono vitamina C e A, che contribuiscono a rinforzare il sistema immunitario, accelerando la scomparsa del raffreddore.
  • Noodles: è un tipo di pasta non lievitata e facile da digerire, che contiene una certa quantità di carboidrati, utili a fornire un senso di sazietà e garantirci le energie necessarie quando non abbiamo molta voglia di mangiare.
  • Aglio: è antivirale e antibatterico
  • Erbe: l'aggiunta di erbe e spezie non è determinante, ma incorporare nel piatto alloro, timo o prezzemolo lo rende più saporito e ricco di antiossidanti. Pepe di cayenna e zenzero, inoltre, aiutano a ridurre la congestione grazie al loro effetto piccante.

Per la preparazione, versa 2,5 litri di acqua fredda in una pentola e aggiungi dieci carote tagliate a fettine, cinque pastinache tagliate in due, due radici di sedano a cubetti, tre gambi di sedano, una cipolla intera e dieci spicchi d'aglio. Per aggiungere il pollo, puoi utilizzare cinque o sei cubetti ideati per il brodo che trovi facilmente in ogni alimentari, senza cucinare direttamente un pollo intero. A questo punto, puoi decorare il piatto a piacere con del pepe o qualche erba e scaldare a fuoco lento per circa 45 minuti.

Gli effetti benefici del brodo di pollo e altri alimenti durante il raffreddore

Gli effetti benefici del brodo di pollo e altri alimenti durante il raffreddore

Freepik

Dopo aver preparato il tuo brodo di pollo, assicurati di mangiarlo almeno una volta al giorno per una settimana. Secondo una ricerca, "la zuppa di pollo è stata a lungo considerata un rimedio per le infezioni sintomatiche del tratto respiratorio superiore. Poiché è probabile che la somiglianza clinica dei diversi processi infettivi che possono provocare il raffreddore sia dovuta a una risposta infiammatoria condivisa, un effetto del brodo di pollo nel mitigare l'infiammazione potrebbe spiegare i suoi benefici accertati. Il presente studio suggerisce che possa contenere una serie di sostanze con attività medicinale benefica. Un lieve effetto antinfiammatorio potrebbe essere uno dei meccanismi attraverso i quali la zuppa potrebbe attenuare le infezioni sintomatiche del tratto respiratorio superiore."

Assumere il brodo di pollo, inoltre, può aiutare anche a trovare sollievo dal naso chiuso, grazie ai vapori caldi emanati dal piatto, oltre ad avere un effetto lenitivo per la gola. Tuttavia, tieni presente che essendo ricca di sodio, la zuppa va consumata con moderazione e non deve rappresentare la prima fonte di reidratazione durante il raffreddore e l'influenza. In questi periodi, per contribuire alla guarigione, nella tua dieta puoi includere anche:

Cereali senza zucchero: donano carboidrati che donano energia e sono facilmente digeribili
Yogurt: i probiotici e le proteine aiutano il sistema immunitario
Frutta fresca: è un'ottima fonte di antiossidanti, fibre e vitamina C
: una bevanda calda e idratante aiuta a decongestionare naso e gola e a lenire il bruciore
Frullati: frutta fresca e latte frullati insieme possono sostituire un pasto, idratando a sufficienza l'organismo.

E tu di solito ricorri al canonico brodo di pollo quando hai il raffreddore o preferisci altri rimedi?

Advertisement