x
Rifiuta un'offerta da 10 ore al giorno…
Un team di ricercatori ha inventato un dispositivo che trasforma l'acqua salata in dolce e potabile Misteriosa figura di donna appare per la seconda volta in uno scatto amatoriale mentre si china su una lapide

Rifiuta un'offerta da 10 ore al giorno per meno di 300 euro al mese: "Voi giovani non avete voglia di lavorare"

24 Giugno 2022 • di Francesca Argentati
7.546
Advertisement

Il mondo del lavoro è sempre più in difficoltà, sia per chi lo cerca che per chi, dall’altro lato, lo offre. Chi si ritrova a inviare curriculum nella speranza di essere contattato per un colloquio, spesso deve fare i conti con proposte sempre meno generose, per non dire, in alcuni casi, persino inaccettabili. D’altro canto, molti datori in buona fede non possono offrire compensi elevati, mentre altri potrebbero volere approfittare delle circostanze. Al di là delle diverse situazioni che si possono presentare, qui vi parliamo dell’esperienza di una giovane donna italiana di Napoli, la quale si è imbattuta in un'offerta di lavoro cui è seguito uno scambio di messaggi che non ha potuto non condividere col web. 

via: TikTok

immagine: zkekka/TikTok

Francesca Sebastiani ha 22 anni e un profilo piuttosto seguito su TikTok. Alcuni ragazzi, pur di trovare lavoro, decidono di accettare orari e salari assolutamente inadeguati, ma lei no: ha deciso di rendere pubblico quanto ha vissuto in prima persona e di denunciare quindi l’episodio sul web

La giovane aveva notato un annuncio in cui si ricercava una commessa per un negozio di Napoli e ha deciso di chiedere maggiori informazioni in merito.  

La risposta è arrivata puntuale: “Da lunedì a venerdì 9-13.30. Il negozio apre alle 16, però alle 15-15.30 apriamo per le pulizie. Chiudiamo alle 20.30, a volte alle 2. Il sabato 9-20:30 orario continuato, se c’è molta gente chiudiamo alle 21.” 

Francesca ha quindi chiesto delucidazioni riguardo lo stipendio, che l’ha lasciata a dir poco esterrefatta: il compenso previsto era infatti di 70 euro a settimana per 10 ore di lavoro giornaliere, quindi 280 euro mensili

immagine: zkekka/TikTok

Ma non finisce qui: dopo aver risposto via chat di non essere interessata a quel lavoro e aver augurato buona serata con tanto di faccina sorridente, si è sentita accusare di non volersi dare da fare“Voi giovani d’oggi non avete voglia di lavorare.” 

La Sebastiani a quel punto ha risposto a tono: “Siete voi che non ci fate lavorare, perché tu non avresti mai accettato per 70 euro a settimana e a un figlio non avresti mai suggerito di farlo.” 

La ragazza ha mostrato nella clip gli screen relativi alla conversazione e numerosi i commenti degli utenti, tra cui: “Hai fatto benissimo, iniziamo a dirlo tutti e vediamo di cambiare qualcosa.” 

Tu che ne pensi al riguardo? Davvero sono i giovani a rifiutarsi di lavorare per mancanza di voglia oppure questo tipo di offerte sono realmente inaccettabili

Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie