L'uomo più alto del mondo ci racconta cosa significa vivere ad un'altezza di quasi 3 metri - Curioctopus.it
x
L'uomo più alto del mondo ci racconta…
Arriva la Non riceve un aumento da 6 anni: dipendente modello decide di licenziarsi

L'uomo più alto del mondo ci racconta cosa significa vivere ad un'altezza di quasi 3 metri

13 Gennaio 2022 • di Marcello Becca
14.711
Advertisement

Vi siete mai chiesti chi è l’uomo più alto del mondo? Se ancora non conoscete la risposta, siamo pronti a colmare questa lacuna. Ad ottenere il Guinness dei primati come persona più alta al mondo è il turco Sultan Kosen, con la sua statura che arriva a ben 251 cm.

Un record incredibile, il suo, accompagnato tuttavia anche da una vita sicuramente non semplice. Il ragazzo turco, infatti, ha dovuto affrontare diverse sfide per via della sua statura. Effettivamente, il mondo in cui viviamo si basa su dimensioni standard, tralasciando i bisogni di chi supera i 180 cm. Se giocate a pallacanestro o siete più alti della media e avete difficoltà a stare seduti nei sedili di un aereo, pensate cosa potrebbe provare ogni giorno Sultan Kosen, il quale però prende la vita con allegria. Pronti a conoscerlo più da vicino?

Andiamo in Turchia dove vive l’uomo più alto del mondo. Il suo nome è Sultan Kösen e ha 38 anni. L’ultima volta che si è misurato ufficialmente risale al 2018 quando i giudici del Guinness hanno deciso di bussare alla sua porta. L’uomo, infatti, riuscì a battere il precedente record (detenuto da Bao Xishun, alto 231 centimetri) e a diventare la persona più alta del mondo mai vissuta raggiungendo i 2 metri e 51 centimetri di altezza.

Per capire quanto Sultan sia alto, basta pensare al giocatore di basket Shaquille O'Neal, aggiungendo però altri 40 centimetri. Tuttavia, oltre ad essere l’uomo più alto al mondo, Sultan detiene anche il record per le mani più grandi al mondo: 28,5 centimetri dal polso alla punta del dito medio.

Tuttavia, convivere con la propria altezza non è stata cosa facile per questo giovane turco. Sultan ha dovuto affrontare numerosi ostacoli durante la sua vita e abituarsi piano piano alla sua statura fuori dal comune. Qualsiasi attività o spostamento costituivano un serio problema, a cominciare dall’abbigliamento, motivo per il quale Sultan si rivolge ormai da anni ai suoi sarti e calzolai di fiducia.

Oltre ai vestiti su misura, per Sultan molte altre cose risultano essere troppo piccole, come stendersi su un divano o prendere un taxi. Le sedute in generale, infatti, possono rappresentare un problema per Sultan, viste le sue dimensioni.

Advertisement

Tuttavia, essere così alti ha i suoi lati positivi. Sultan dice che, grazie alla sua altezza, sono moltissime le faccende domestiche che riesce a portare a termine senza l’aiuto di una scala. Sembra, infatti, che sia un esperto nell’appendere le tende e cambiare le lampadine!

Una cosa bella su cui tutti noi dovremmo inoltre riflettere, è la filosofia con cui Sultan affronta la vita e le sfide quotidiane. “Essere diversi” ha detto il giovane Sultan, “è sicuramente una condizione con cui convivo da anni. Tuttavia, mi piace essere spesso al centro dell'attenzione, amo le fotografie e le persone che mi chiedono gli autografi. Ognuno è diverso, ma alla fine, nei nostri cuori, siamo tutti le stesse persone". 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie