x
Le donne guidano meglio degli uomini:…
Igloo di vetro con vista sull'aurora boreale: gli spettacolari alloggi di questo hotel Manager condivide il modo in cui ha deciso di premiare i suoi dipendenti a Natale:

Le donne guidano meglio degli uomini: uno studio ribalta il luogo comune

27 Novembre 2021 • di Irene Grazia Paladino
1.629
Advertisement

Quanti luoghi comuni hai sentito riguardo alle donne al volante? “Non sa parcheggiare, è una donna”, “donna al volante, pericolo costante”, “per guidare così male, deve essere una donna”. Tutte le donne hanno sentito, almeno una volta della vita, una frase del genere. Oppure avrai sicuramente visto un uomo preoccupato sul sedile del passeggero. Si tratta, però, di un luogo comune, secondo cui gli uomini avrebbero il primato al volante. Uno studio, però, si è occupato di indagare quanta verità ci sia dietro a queste affermazioni ormai obsolete, e i risultati non sono quelli che molti uomini si sarebbero aspettati. 

Lo studio è stato condotto da alcuni ricercatori britannici, che hanno consultato un database governativo che raccoglieva il numero di vittime della strada dal 2005 al 2015: in totale, nel corso di 10 anni, furono 14.425. Lo studio hanno calcolato il numero di vittime associato al tipo di veicolo. Cosa è stato rilevato?

 


immagine: Unsplash

Che camion e autobus sono stati coinvolti nel maggior numero di incidenti con vittime e che le moto erano più pericolose delle automobili. I ciclisti, invece, sono stati coinvolti negli incidenti poche volte. Ma arriviamo al punto: i conducenti di auto e furgoni di genere maschile, hanno avuto il doppio del tasso degli incidenti mortali rispetto alle donne.

Come si riconosce un bravo conducente? Il problema del parcheggio, nel caso in cui fosse fondato, non ha alcuna rilevanza: il buon guidatore è quello che sta attento alle norme stradali, che guida con prudenza, che rispetta i limiti di velocità, che non usa il cellulare alla guida, che dà la precedenza ai pedoni. Le donne, sono considerate ottime guidatrici proprio per queste caratteristiche. 

 

immagine: Unsplash

Lo studio riconosce che gli uomini hanno delle qualità al volante, e queste riguardano soprattutto la coordinazione: riescono a coordinare meglio braccia e gambe, mentre le donne impiegano più tempo per fare le manovre. Ma, questo, è un elemento a vantaggio delle donne: dimostra che sono più caute, che prestano attenzione a ciò che accade in strada. Sono state molte altre le ricerche condotte sulle donne al volante, basate su statistiche e numeri. Un'altra ricerca è quella condotta da La da Confused.com: nel 2018 539.000 persone, in Inghilterra e Galles, sono state condannate per aver infranto la legge stradale. Di queste 539.000 persone, il 79% erano uomini. Le donne, quindi, dimostrano più prudenza, sono più attente e sicure degli uomini.

Tags: AutoCuriosiDonne
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie