Questo elefante ha sfondato il muro di una cucina alla ricerca dello spuntino notturno - Curioctopus.it
x
Questo elefante ha sfondato il muro…
I capelli bianchi dei più giovani possono riacquistare colore se si riduce lo stress: lo studio Riuscite a trovare la terza

Questo elefante ha sfondato il muro di una cucina alla ricerca dello spuntino notturno

01 Luglio 2021 • di Irene Grazia Paladino
1.484
Advertisement

Quanti di noi sono stati assaliti dalla fame notturna e si sono recati in cucina alla ricerca di uno snack? Lo abbiamo fatto tutti, ma nessuno di noi a causa della fame ha avuto il coraggio di sfondare un muro. Ma gli elefanti, si sa, sono incredibilmente intelligenti e altrettanto buffi: Boonchuay è un elefante maschio che vive nel parco nazionale di Kaeng Krachan. Nelle prime ore di un sabato mattina, il grande elefante ha sfondato il muro di una cucina alla ricerca di uno spuntino notturno.

Ratchadawan Puengprasoppon è una donna che vive nel distretto di Hua Hin, nella provincia occidentale di Prachuap Khiri Khan, in Thailandia. Ha raccontato di essersi svegliata a causa di rumori forti. Si è così alzata per capire cosa stesse succedendo, e ha visto la testa di un grande elefante sbucare dal muro della sua cucina. L’elefante, Boonchuay, sembrava alla ricerca di cibo. Con la sua lunga proboscide, infatti, frugava in cucina, facendo cadere sul pavimento pentole e utensili. Nel frattempo Ratchadawan, indecisa sul da farsi, riprendeva la scena con il suo telefono.

Non è però la prima volta che il grande elefante veniva a far visita al villaggio: anzi, il sovrintendente del parco dice che gli elefanti vengono spesso a far visita alle case, specialmente quando c’è il mercato locale, perché sentono l’odore del cibo. Ci sono stati anche casi di elefanti che si recavano nei campi coltivati per mangiare la canna da zucchero o il mais. Nonostante siano buffi e dolci, con quella lunga proboscide che si muove alla ricerca di qualcosa da mangiare, rappresentano un problema per gli agricoltori perché danneggiano i campi. Poiché è un caso frequente, proprio gli agricoltori vogliono trovare un modo per fermare la situazione.

Advertisement

Gli esperti dicono che "Queste incidenze sono in aumento in Asia ed è probabilmente dovuto a una diminuzione delle risorse disponibili e a un aumento dei disturbi umani nell'habitat degli elefanti. Se non soddisfi il bisogno degli elefanti di cibo, acqua e altre risorse nel loro habitat naturale (o ti assicuri che li abbiano da qualche altra parte), troveranno modi per aggirare i deterrenti e accedere a villaggi o campi coltivati ​​alla ricerca di queste risorse". Boonchuay ha causato qualche danno nella cucina della donna, ma questo episodio fa luce su una situazione molto più grande che preoccupa gli abitanti della zona.

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie