Questa misteriosa spirale luminosa è stata avvistata nei cieli del Pacifico meridionale - Curioctopus.it
x
Questa misteriosa spirale luminosa è…
“Madame sopracciglia”, la cagnolina che sembra non essere mai dell'umore giusto Ritrovate centinaia di bottiglie di birra dell'800 sepolte in fondo al mare:

Questa misteriosa spirale luminosa è stata avvistata nei cieli del Pacifico meridionale

28 Giugno 2021 • di Irene Grazia Paladino
2.004
Advertisement

Alle 18 del 18 giugno 2021, sulle Isole del Pacifico, è stata avvistata una grande e misteriosa spirale nel cielo. Gli abitanti delle isole del Pacifico meridionale - tra cui Nuova Caledonia, Tokelau, Samoa e Fiji - sono rimasti senza parole davanti a questo spettacolo: proprio gli abitanti hanno documentato il fenomeno con fotografie e video, condividendole poi sui social con la speranza che altri utenti potessero fornire una spiegazione su quanto visto.

Dai filmati pubblicati sui social media si vede una spirale che si espande rapidamente prima di svanire del tutto nel cielo notturno. In molti hanno subito pensato che si trattasse di UFO, o meglio, degli UAP (Fenomeni Aerei non Identificati), ma l'Association Calédonienne d'Astronomie della Nuova Caledonia ha prontamente fornito una possibile spiegazione in un post su Facebook: anche l’associazione ha diversi dubbi a riguardo e dice di non avere le competenze necessarie per dare una spiegazione definitiva, ma sostiene anche che il fenomeno potrebbe essere riconducibile al rilascio di gas da un razzo cinese, decollato proprio quel giorno dal centro di lancio di Xichang per “liberare” quattro satelliti nell'orbita terrestre.

“'Dopo aver completato la sua missione, il pavimento avrebbe espulso il suo carburante (da UDMH e perossido di azoto) per passivarlo, evitando cioè che esplodesse in orbita a causa della pressione residua nei serbatoi. Questo è il fenomeno che hai osservato”, ha detto un esperto.

Advertisement

In un altro aggiornamento, l’associazione dice che il fenomeno si era già in verificato in precedenza e che probabilmente si presenterà nuovamente. Un fenomeno simile si è registrato nei cieli della Norvegia settentrionale nel 2009: anche in quel caso, per una decina di minuti, nel cielo era visibile una grande – più grande di quella avvistata nei cieli del Pacifico - spirale luminosa. In quel caso il responsabile della spirale fu un missile balistico intercontinentale russo chiamato Bulava. Il missile, a causa di un guasto, iniziò a roteare, originando così la spirale di carburante che lasciò a bocca aperta coloro che osservarono il fenomeno. A differenza del fenomeno norvegese, però, la spirale avvistata nei cieli del pacifico non è stata causata da un danno ma da una manovra deliberata e necessaria per svuotare i serbatoi dal carburante residuo.

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie