Un ragazzo guadagna 30.000 $ dalle azioni GameStop: li spende donando videogiochi a un ospedale pediatrico - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un ragazzo guadagna 30.000 $ dalle azioni…
Scoperto un tesoro con oltre 6.500 monete medievali e l'anello di una principessa: era sotto un campo di grano 17 foto mostrano come i nonni possano essere più divertenti e tosti dei loro nipoti

Un ragazzo guadagna 30.000 $ dalle azioni GameStop: li spende donando videogiochi a un ospedale pediatrico

03 Febbraio 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
907
Advertisement

Il "caso GameStop" ha fatto parlare molto di sé, dando un vero scossone al mercato finanziario e risultando un episodio così inconsueto da meritare l'attenzione mondiale. E non stentiamo a crederlo, visto che moltissimi trader privati e piccoli investitori - per lo più giovani con scarsa esperienza finanziaria - hanno cambiato le sorti dei mercati azionari e di aziende date per spacciate, proprio come Game Stop.

La nota catena di videogames è stata praticamente "salvata" da diversi utenti del social network Reddit, che hanno acquistato in massa le sue azioni, inviando un messaggio forte e chiaro agli speculatori di professione. Tra questi "traders dilettanti" c'è anche lo studente di ingegneria meccanica Hunter Kahn che, investendo i suoi soldi, è riuscito a guadagnare ben 30.000 dollari dai titoli GameStop. Cosa ha fatto con questi soldi? Non li ha tenuti tutti per sé, diventando protagonista di un gesto davvero encomiabile.

via: CNN
immagine: hkahn3/Instagram

"Nessuno merita di ricevere regali come i videogiochi più dei ragazzi che stanno attraversando un momento difficile" è stato il suo commento, quando ha reso noto che avrebbe devoluto una parte dei suoi guadagni alla donazione di varie console da gioco Nintendo Switch, carte regalo per e-commerce, custodie e ovviamente decine di giochi virtuali ai giovani pazienti di un ospedale pediatrico.

immagine: hkahn3/Instagram

Lo studente universitario, appena 20enne, ha dunque vestito i panni di un moderno "Robin Hood", non solo contribuendo alla rivalutazione del titolo azionario dell'azienda, ma anche guadagnando e facendo beneficenza al posto di tante persone che, giorno dopo giorno, speculano in borsa anche sulla disfatta di compagnie in difficoltà.

I piccoli pazienti che hanno ricevuto la donazione sono quelli del Children's Minnesota Hospital, struttura pediatrica che ha espresso tutta la sua gratitudine al giovane universitario, che ha condiviso la sua fortuna regalando un sorriso e un briciolo di serenità in più a chi non ha tanti motivi per essere felice.

Advertisement
immagine: hkahn3/Instagram

"Penso che sia importante che io e gli altri ripaghiamo in modo benefico la nostra fortuna - ha spiegato Kahn su Instagram - gli eventi recenti hanno evidenziato molta corruzione in borsa ed è fondamentale che noi stessi non diventiamo come gli speculatori in giacca e cravatta. Le mie donazioni non si fermeranno". Proprio così, perché Hunter, ora, ha intenzione di devolvere un'altra parte dei suoi guadagni per aiutare tanti giovani studenti a pagare le tasse universitarie.

immagine: Hunter Kahn - CNN

Non c'è che dire: da un evento inatteso e quasi senza precedenti, questo ragazzo giovane ma con le idee già molto chiare è riuscito a tirar fuori una bella occasione di beneficenza. Chissà quali altre soprese regaleranno al mondo questi traders "dilettanti"...

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie