Questo ragazzo ha 1.400 piante nella sua casa e trascorre diverse ore ad innaffiarle ogni giorno - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questo ragazzo ha 1.400 piante nella…
Gli scienziati scoprono una nuova specie di vipera e la rinominano come un personaggio di Harry Potter Coronavirus: i

Questo ragazzo ha 1.400 piante nella sua casa e trascorre diverse ore ad innaffiarle ogni giorno

23 Aprile 2020 • di Marta Mastrogiovanni
3.706
Advertisement

Prendersi cura di una pianta può essere un hobby semplice e divertente, che ci avvicina alla natura e ci insegna cose nuove, ogni giorno. Se si dispone di un terrazzo o di un giardino, ancora meglio ― ci potremo sbizzarrire con le varietà più particolari, soprattutto se godiamo di una buona esposizione. In ogni caso, qualunque sia il vostro livello di impegno nel curare le piante, potrebbe non essere all'altezza di quello di questo ragazzo: Joe Bagley, un inglese di 20 anni, ha circa 1.400 piante in casa e ogni giorno trascorre ore ed ore ad innaffiarle e a prendersi cura di loro.

La casa di Joe non è molto grande, ma lui ha deciso comunque di trasformarla in una "giungla" perché adora svegliarsi al mattino tra il verde delle sue piante. Le ha messe praticamente ovunque: sugli scaffali della libreria, per terra, sulle scale, sul tavolo da pranzo, nella sua camera da letto-salotto e...persino in bagno! 

Il giovane, oltre ad essere un appassionato, lavora a tempo pieno in un vivaio e per acquistare le sue amate piante, finora, sembra aver speso una cifra totale pari a 3,500 £ (circa 4,000 euro!). 

Joe ha un vero e proprio sesto senso per le piante: "Ho un sesto senso nel riconoscere quando a qualcuna di esse serve l'acqua. Mi basta camminare accanto ad una pianta e lo capisco subito" ― ha commentato il giovane appassionato.

Advertisement

Per quanto le piante siano tutte bellissime e diano un tocco di personalità e colore alla casa, l'appartamento di Joe è davvero stipato ed è difficile persino camminare da una stanza all'altra. A lui non importa, ha deciso che continuerà ad aggiungerne di nuove alla sua collezione privata. Persino sua nonna, che vive dall'altro lato della strada, gli ha detto che le sue piante "sono troppe"; Joe, infatti, è costretto a portare le nuove arrivate la sera, in modo da non farsi riprendere dalla nonna.

Tutto è iniziato quando la nonna gli regalò la sua prima pianta a 13 anni; vederla crescere e fiorire ha affascinato moltissimo il giovane, a tal punto da far diventare le piante il suo "hobby" preferito.

In particolare, Joe adora far rivivere quelle piante che in negozio sembrano ormai sul punto di non ritorno. L'idea che altre creature possano dipendere da lui, lo affascina molto e accresce il suo senso di responabilità.

Advertisement

La sua mania di comprare piante lo ha portato ad avere una conoscenza piuttosto approfondita del mondo vegetale; Joe ha letto praticamente tutto quello che c'è da sapere sulle piante e continua avidamente a studiare per saperne sempre di più. UN giorno, spera di poter aprire l'attività dei suoi sogni...nel frattempo, condivide tutto ciò che sa sulle piante sul suo sito ufficiale.

Tags: NaturaDesignStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie