Una volpe rossa dorme su un tronco d'albero nel giardino di una casa: l'assenza dell'uomo in natura si fa sentire - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una volpe rossa dorme su un tronco d'albero…
Coronavirus, i Musei Vaticani offrono tour virtuali: la Cappella Sistina si può ammirare dal divano di casa 5 volte in cui l'isolamento ha prodotto capolavori dell'arte o rivoluzioni scientifiche

Una volpe rossa dorme su un tronco d'albero nel giardino di una casa: l'assenza dell'uomo in natura si fa sentire

29 Marzo 2020 • di Marta Mastrogiovanni
26.828
Advertisement

Come ormai si legge ovunque, in ogni Paese e in ogni lingua, la Natura si sta lentamente riprendendo i suoi spazi grazie a questa quarantena forzata dovuta all'epidemia di Coronavirus. In Italia abbiamo visto i delfini nel porto di una città, le acque limpide e pulite di una città turistica come Venezia; in Giappone i cervi del Nara Park si sono riversati in strada in cerca di cibo; cinghiali, scimmie...e ora, in Canada, è apparsa un'altra meraviglia della Natura: una volpe rossa che ha fatto "la sua tana" in cima al tronco di un albero. 

Le bellissime foto sono state pubblicate su Twitter da Sara Ryan, la quale non si aspettava di certo una risposta "del pubblico" così sentita. La dolcezza della volpe addormentata sul tronco d'albero nel giardino dei suoi genitori, però, ha davvero conquistato il cuore di migliaia di utenti.

La giovane ragazza, pur non essendo lei a vedere dalla sua finestra il bellissimo esemplare di volpe rossa, ha continuato a pubblicare le immagini dell'animale suscitando migliaia di reazioni a forma di cuore. Il padre e la sorella hanno continuato ad aggiornarla sui vari spostamenti della volpe con foto e commenti. 

Advertisement

Ad un certo punto, la volpe deve essere andata presumibilmente a caccia, perché non per un'intera giornata o forse più non era più visibile dalla finestra di casa. Dopo un po', però, è ritornata come sempre. La maggior parte delle volte dorme felice sulla cima di quel tronco.

Chissà se affacciandoci dai nostri balconi o guardando fuori dalle nostre finestre riusciremo a scorgere una meraviglia della natura come questa.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie