Non può allenarsi in palestra perché è in isolamento: un ragazzo corre una maratona intera sul suo balcone - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Non può allenarsi in palestra perché…
12 animali a cui la natura ha regalato colori e caratteristiche che raramente capita di osservare L'acquario chiude a causa del Coronavirus: i fenicotteri vanno in giro a

Non può allenarsi in palestra perché è in isolamento: un ragazzo corre una maratona intera sul suo balcone

29 Marzo 2020 • di Marta Mastrogiovanni
2.350
Advertisement

Molti Paesi hanno adottato misure restrittive per limitare il contagio, che iniziano a pesare sui cittadini comuni. Seppur giuste ed efficaci, queste misure prevedono l'isolamento volontario a casa, senza alcuna possibilità di uscita se non per fare la spesa. Si chiede, in realtà, di avere un po' di pazienza - tutto ciò è per il nostro bene, per la nostra salute ― e di sfruttare questo tempo "morto" nel miglior modo possibile. Tra gli sportivi il disagio è grande, in quanto non possono più andare ad allenarsi in palestra o a praticare sport con gli amici. Ovviamente, se si vuole seguire un certo stile di vita, bisogna adeguarsi: anche in tempi di Coronavirus è possibile fare sport! Questo ragazzo francese ne è la dimostrazione vivente.

C'è chi si allena come può: Elisha Nochomovitz è uno di quelli sportivi che hanno decisamente alzato il livello di competizione durante questi giorni di quarantena. L'uomo, infatti, ha deciso di correre un'intera maratona...sul suo balcone! Ha impiegato quasi 7 ore a percorrere i suoi 42 Km di corsa, ma alla fine ce l'ha fatta.

Il 32enne francese non voleva assolutamente andare contro le regole imposte dal governo, ma allo stesso tempo non poteva rinunciare alla sua "corsetta" rigenerante. Il risultato è che molte persone stanno riscoprendo o conoscendo solo ora il potenziale delle cose da poter fare a casa. 

Correre sul balcone di casa non sarà mai come correre in mezzo a un prato verde, ma è meglio di niente in un momento come questo.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie