La Thailandia ha vietato i sacchetti di plastica, e la popolazione ha risposto nei modi più creativi - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La Thailandia ha vietato i sacchetti…
Russia, avvistata più volte una rarissima orca bianca: i ricercatori la ribattezzano Queste due foto a confronto mostrano tutta la devastante potenza degli incendi in Australia

La Thailandia ha vietato i sacchetti di plastica, e la popolazione ha risposto nei modi più creativi

18.745
Advertisement

Il mattino ha l'oro in bocca, recita un famoso proverbio; e allora quale periodo migliore dell'anno se non i primi giorni per prendere nuovi abitudini? In Thailandia dal primo gennaio sono vietate le buste di plastica dalle grandi catene di supermercati, e la popolazione ha risposto nel modo più creativo che si potesse mai immaginare: è iniziata una vera e propria gara a portare con sé il contenitore più insolito, sostitutivo del dannoso sacchetto di plastica. Un post su Facebook ha documentato la simpaticissima reazione della gente al divieto della plastica: questo è il modo giusto di accogliere le leggi a favore dell'ambiente!

Una valigia capiente per la spesa della settimana.

Una carriola per tutto l'indispensabile!

รถขนปูนกะมา cr. Thitiwut Varoon, ผู้ใหญ่บ้านฟินแลนด์

Pubblicato da ROV ไหมละ su Giovedì 2 gennaio 2020
Advertisement

E se si dimentica a casa la busta riutilizzabile, c'è sempre la maglietta!

Perché no, anche la rete della pesca!

Questo ragazzo è arrivato alle casse con una valigia!

Advertisement

Il secchio va per la maggiore!

Anche l'abbinamento dei colori è importante!

Advertisement

Probabilmente la soluzione più astuta!

Un grande cesto per grandi acquisti.

Advertisement

È bastato aggiungere due manici che un sacco dello zucchero è diventato una comoda busta per la spesa!

Direttamente con il cestino della bici!

E nel peggiore dei casi, le mani tornano sempre utili.

La "moda" ha coinvolto anche i più piccoli!

E se proprio siete pigri... No, non si entra con il motorino!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie