Un'azienda ha creato un intimo maschile che protegge i papà dai calci involontari dei bambini - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un'azienda ha creato un intimo maschile…
15 immagini canoniche che sono state rese memorabili da un'intrusione imprevista Questa coppia ha costruito una serra intorno alla propria casa, per vivere al caldo e coltivare cibo tutto l'anno

Un'azienda ha creato un intimo maschile che protegge i papà dai calci involontari dei bambini

20 Novembre 2019 • di Simone Fabriziani
3.140
Advertisement

Quando si tratta di bambini, tenerli a bada può essere uno sport impegnativi, motivo per cui i responsabili dell'azienda per prodotti dell'infanzia FridaBaby hanno appena rilasciato un paio di mutande da uomo progettate per proteggere le parti basse dei neo-papà. No, non è uno scherzo; la linea per prodotti per l'infanzia FridaBaby le ha veramente inventate, e ora sono già disponibili su Internet!

via: FridaBaby
immagine: Amazon

Questa linea di biancheria intima Fridababy mira infatti a prevenire il dolore che proviene da un gomito o un piedino troppo rapido dei bambini più piccoli che si agitano, e c'è da dire che è un'idea assolutamente geniale, soprattutto se il papà vuole che la sua eredità continui...

immagine: Amazon

Secondo il comunicato stampa della società, "Fridaballs - la prima biancheria intima a prova di bambino al mondo - è progettata per proteggere contemporaneamente le parti basse e il lignaggio di papà", con "custodia protettiva rinforzata per ammorbidire il colpo e proteggere i gioiellini di papà". Si è vero, i bambini sono fragili, ma lo sono anche i loro papà. 

Advertisement
immagine: Amazon

E le loro parti basse. E Fridababy, a quanto pare, lo sa meglio di tanti altri!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie