Gli asciugamani elettrici potrebbero non essere sempre igienici da usare: lo rivelano alcune ricerche - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Gli asciugamani elettrici potrebbero…
Studiare è il modo migliore per mantenere in forma il nostro cervello: la scienza lo conferma 24 creazioni di cake design così reali che potrebbero ingannare anche l'occhio più esperto

Gli asciugamani elettrici potrebbero non essere sempre igienici da usare: lo rivelano alcune ricerche

30 Settembre 2019 • di Giuseppe Varriale
1.949
Advertisement

Dopo aver utilizzato i bagni pubblici e lavato le mani abbiamo l'ovvia esigenza di asciugarci. Alcuni servizi igienici di pub e ristoranti offrono una doppia alternativa: asciugamani di carta o asciugamani elettronici.

Per evitare di consumare ulteriore carta, potremmo tendere a evitare quelli di carta e a preferire un asciugamani automatico. Avremo fatto la scelta giusta? Secondo quanto è emerso da alcune ricerche, non sempre. Vediamo perché.

ricercatori dell'Università del Connecticut e della Quinnipiac University hanno svolto alcuni esperimenti riguardanti l'igiene degli asciugamani elettrici. Per farlo, hanno utilizzato le piastre di Petri, strumenti simili a piatti utilizzati in biologia per osservare le colonie batteriche.

Alcuni di questi recipienti, dunque, sono stati lasciati all'interno dei bagni pubblici, mentre altri erano sottoposti all'aria degli asciugamani. Al termine dell'esperimento, sono stati analizzati in laboratorio.

I risultati sono stati sconcertanti: mentre le piastre appoggiate sui lavabi dei bagni mostravano al loro interno una sola colonia batterica, quelle sottoposte all'aria degli asciugamani elettrici mostravano tra le 18 e le 60 colonie di batteri. Approfondendo meglio, i ricercatori hanno scoperto che la maggior parte dei batteri provenivano da scarpe, pelle e ovviamente altro materiale organico.

I ricercatori hanno però chiarito che la maggior parte dei batteri rintracciati nelle piastre di Petri era piuttosto innocua per l'organismo di un uomo sano. Diverso può essere il caso di chi soffre di malattie immunosopressive, a causa delle quali le difese immunitarie sono scarse: in questi casi anche batteri poco aggressivi potrebbero rappresentare un grave rischio.

Ad ogni modo, valutando ovviamente caso per caso, è meglio prestare un po' di attenzione in più ogni volta che ci troviamo a utilizzare un bagno pubblico. A volte, le soluzioni in apparenza meno "igieniche" e tecnologiche possono risultare le più sicure.

cosa farai la prossima volta che ti troverai a dover utilizzare un bagno pubblico? Utilizzerai i fazzoletti di carta o gli asciugamani automatici?

Tags: CuriosiUtiliSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie