Gravità? No, grazie. In questi 8 luoghi del mondo la legge di Newton sembra non esistere - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Gravità? No, grazie. In questi 8 luoghi…
Le femmine di questa libellula fingono la morte per non farsi avvicinare dai maschi Dal 1960 ad oggi i rifiuti tessili sono aumentati dell'811%: ecco come la moda low cost sta distruggendo il Pianeta

Gravità? No, grazie. In questi 8 luoghi del mondo la legge di Newton sembra non esistere

6.253
Advertisement

La legge di gravità afferma che due corpi si attraggono in modo direttamente proporzionale al prodotto delle loro masse e inversamente proporzionale alla loro distanza elevata al quadrato. Si tratta del principio fisico scoperto da Isaac Newton nel 1687.

Su di esso si basano tutti i prototipi dei velivoli e appartiene a quelle idee imprescindibili che abbiamo sul mondo che ci circonda. Eppure, sul nostro Pianeta, esistono alcuni luoghi in cui tale legge sembra non valere!

1. Diga di Hoover, tra Arizona e Nevada (Stati Uniti)

La diga di Hoover (210 metri d'altezza) è famosa soprattutto per lo strano fenomeno che la contraddistingue: se, una volta raggiunta la sua sommità, provate a lanciare di sotto un po' d'acqua o un oggetto leggero, questi tenderanno a salire anziché ridiscendere il muro di cemento. Ciò è dovuto alle correnti d'aria che risalgono dal fondo della diga.

2. Il Monte Aragats (Armenia)

immagine: True Time/YouTube

Il Monte Aragats è, coi i suoi 4000 metri di altezza, è la montagna più alta dell'Armenia. È divenuto famoso per la sua forza di gravità che agisce al contrario. Se, infatti, spegnete l'auto sulla strada che si trova alle sue pendici, vedrete il veicolo risalire lentamente il monte. Un fenomeno incredibile che ha incantato molti turisti.

Advertisement

3. La cascata di Hayfield (Inghilterra)

La cascata di Hayfield (alta 24 metri) è famosa per essere l'unica cascata al mondo in cui l'acqua, una volta incontrata la rupe, sale anziché scendere. L'effetto unico di questa famosa attrazione inglese deriva dalle fortissime raffiche di vento che colpiscono la regione.

4. Devils Tower, Wyoming (Stati Uniti)

La Devils Tower è una formazione rocciosa di soli 390 metri d'altezza. Tuttavia, è una vera e propria montagna "maledetta" per ogni scalatore che voglia raggiungerne la cima: quelli che ci hanno provato si sono dovuti arrendere dopo pochi metri, oppure hanno dovuto richiedere un aiuto per riuscire a tornare a terra.

5. La misteriosa strada di Jeju in Corea del Sud

Sull'isola della Corea del Sud chiamata Jeju esiste una strada in cui ogni cosa di forma sferica o cilindrica – palloni, lattine, bottiglie – rotola in salita. L'evento non trova alcuna spiegazione ed è stato fortemente pubblicizzato dalle autorità governative per incrementare il turismo.

Advertisement

6. La Pagoda Kyaiktiyo in Birmania

La Pagoda Kyaiktiyo è stata costruita su un masso ricoperto d'oro. Il masso, situato a 15 metri d'altezza, è in bilico da oltre 2.500 anni. Secondo la leggenda, Buddha donò una ciocca di capelli all'eremita Taik Tha perché la depositasse all'interno della pagoda. Da allora la ciocca protegge la pagoda dalla caduta.

7. La pietra di Tandil in Argentina

immagine: Esascosas.com

La pietra di Davasco, nella città argentina di Tandil, non esiste più. Si trattava di un enorme masso (circa 300 tonnellate) posto in bilico sulla cima di una montagna. Il masso è rimasto in bilico per migliaia di anni, prima di cadere nel 1912. Oggi è stato sostituito da una riproduzione.

Advertisement

8. Il Vortice dell'Oregon (Stati Uniti)

Nell'Oregon c'è un'area in cui si verificano strani fenomeni. La zona è una meta turistica dal 1930. Nell'area si verificano eventi stranissimi: le bussole perdono l'orientamento, le scope stanno in piedi da sole, le persone non riescono a tenersi dritte e gli oggetti iniziano a muoversi da soli lungo il pavimento. La zona era già conosciuta dai nativi americani che la indicavano come la Terra proibita.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie