La titolare di questo bar ha trovato una soluzione innovativa per sostituire le cannucce di plastica - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La titolare di questo bar ha trovato…
La Groenlandia ha perso 2 miliardi di tonnellate di ghiaccio in un solo giorno: i cani 16 gatti tra i più spericolati del mondo che rallegreranno anche la vostra giornata più triste

La titolare di questo bar ha trovato una soluzione innovativa per sostituire le cannucce di plastica

18 Giugno 2019 • di Marta Mastrogiovanni
3.084
Advertisement

Rispetto alle grandi problematiche ambientali dovremmo cercare tutti, nel nostro piccolo, di impegnarci per assicurare un futuro al nostro pianeta. Di fronte alla gravità di alcuni problemi, i nostri sforzi potrebbero risultare vani, ma ciò non deve tramutarsi in una banale scusa per restare immobili senza far niente. Anche una piccola accortezza può aiutare a raggiungere la soluzione di questioni che sembrano irrisolvibili, come ad esempio l'inquinamento.

Nelle Filippine, la proprietaria di un bar ha deciso di prendere posizione nella battaglia contro l'inquinamento causato dai materiali plastici, decidendo di sostituire le solite cannucce in plastica con delle cannucce "speciali" e naturali.

Stiamo letteralmente uccidendo il nostro pianeta, giorno dopo giorno, permettendo a industrie e privati di rilasciare nell'ambiente tonnellate di rifiuti. Di questo passo temiamo che la Terra non reggerà il colpo: alcune statistiche del 2016 hanno riportato alcuni dati in cui è emerso che 7 miliardi di persone producono circa 320 milioni di tonnellate di plastica — un numero che raddoppierà certamente entro il 2034. Come se non bastasse, più di 100.000 animali marini sono morti a causa dell'inquinamento plastico nei mari. La plastica non è biodegradabile ed impiega centinaia di anni a decomporsi. Di certo le cannucce di plastica non sono il nostro problema principale, ma sicuramente contribuiscono ad aumentare il livello di degrado e inquinamento in cui riversano i nostri mari, spiagge e città. In America vengono consumate circa 500 milioni di cannucce di plastica ogni giorno e 8,3 miliardi di queste finisce in mare o sulle spiagge.

Sarah Tiu è la direttrice del "Café Editha" a Surigao Del Norte, nelle Filippine, e non è mai stata una grande fan delle cannucce di plastica. Inizialmente, ha provato a sostituire le cannucce in plastica con alcune in acciaio inossidabile, ma ai clienti l'idea non è piaciuta particolarmente. Dopo aver percepito il rifiuto dei clienti a questa nuova proposta, Sarah decide di cambiare nuovamente, proponendo questa volta di utilizzare al posto delle cannucce, le foglie di cocco, biodegradabili e sicure.

Le cannucce realizzate con le foglie di cocco si sono dimostrate molto efficaci, convincendo turisti e clienti di questa scelta. Sono resistenti all'acqua, non fanno rumore e vengono realizzate ogni mattina dalla proprietaria del bar e dai suoi collaboratori. Graie a questa ingegnosa e perfettamente sicura alternativa, le cannucce di plastica sono abolite!

Tags: GreenAmbiente
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie