Questi fiori diventano trasparenti al contatto con l'acqua: la loro trasformazione è incredibile - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questi fiori diventano trasparenti al…
A distanza di oltre 70 anni dalla fine della guerra, la Grecia chiede i danni alla Germania Questo datore di lavoro dà ai dipendenti un bonus di 2000 dollari da spendere in vacanze: ecco quali effetti ha avuto

Questi fiori diventano trasparenti al contatto con l'acqua: la loro trasformazione è incredibile

1.056
Advertisement

La Natura mette a disposizione degli esseri viventi che la abitano un pianeta ricco di risorse e una variegata biodiversità che non crediamo finirà mai di stupirci. Adattamenti evolutivi bizzarri, colorazioni inaspettate o veri e propri superpoteri: esplorando il mondo naturale possiamo trovare davvero di tutto.

È il caso dei Dyphelleiya Grayi, delle piante rarissime che, una volta colpite dalle gocce d'acqua, rivelano una particolare caratteristica. Ecco i loro segreti.

immagine: Alpsdake

Questi fiori, conosciuti anche come "skeleton flowers" o "fiori scheletro", nascono nelle zone umide del Giappone, della Cina e dei Monti Appalachi degli Stati Uniti, dove crescono nella maggior parte dei casi nelle aree ad alta quota. Questi graziosi fiori sono riconoscibili perché possiedono delle verdi foglie piuttosto grandi e i petali a forma di campana dal colore bianco. Crescendo in zone umide montagnose, i fiori scheletro si nutrono delle numerose precipitazioni ad alta quota e sbocciano tra la metà di aprile e l'inizio del mese di giugno.

immagine: Facebook

Nel momento in cui l'acqua della pioggia tocca glie eleganti petali bianchi del fiore, questi ultimi diventano immediatamente trasparenti, ma non è tutto: nonostante il pigmento bianco svanisca rapidamente, quest'ultimo non è perduto per sempre; l'acqua trasforma la pigmentazione degli skeleton flowers ma non li danneggia; una volta tornate asciutte, le campane che formano il bocciolo del rarissimo fiore tornano a diventare del colore albino.

Un vero e proprio super-potere che Madre Natura ha donato ad uno dei dei più rari e magici fiori che esistano sul pianeta Terra, che mai ci finisce di stupire.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie