Ottime notizie per la fauna italiana: il lupo popola sempre più territori e il castoro torna dopo 450 anni

Claudia Melucci image
di Claudia Melucci

09 Dicembre 2018

Ottime notizie per la fauna italiana: il lupo popola sempre più territori e il castoro torna dopo 450 anni
Advertisement

Buone, buonissime notizie per il territorio italiano, che vede ripopolarsi di due specie; una precedentemente estinta e l'altra in via d'estinzione. Stiamo parlando del castoro e del lupo; parlare di benessere ambientale è ancora troppo presto per spiegare i motivi di questi due episodi, anche se rispetto al passato notevoli miglioramenti sono stati fatti per la tutela dei boschi, delle foreste e di chi le abita. 

Il lupo

Il lupo

Lanelex/Wikimedia

Tra gli anni '50-'70 il lupo aveva toccato i minimi storici per numero di esemplari: causa principale la caccia, che ha più volte minacciato di far rientrare questo bellissimo animale nelle specie in via d'estinzione in Italia. I dati presentati dall'Ispra (Istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale) rincuorano; la diffusione del lupo sta aumentando di anno in anno e interessa sempre di più l'intero territorio, dalle Alpi alla Puglia più profonda. 

La sua presenza è cresciuta dal 18,3%, registrata tra il 2006 e il 2012, al 23%: sebbene le stime siano difficile da fare, si pensa che il numero di individui vada dai 1.500 ai 2.000.

Advertisement

Il castoro

Il ritorno del Castoro in Italia: una sensazione naturalistica – era scomparso quasi mezzo millennio fa. L’ingegnere...

Pubblicato da Progetto Lince Italia su Venerdì 30 novembre 2018

Sylvain Haye/Wikimedia

Se qualcosa non vi torna nel fatto che un castoro sia stato avvistato in Italia, è del tutto normale; l'"ingegnere dei boschi", come viene allegramente definito, manca sulla penisola da ben 450 anni. È scomparso nel Cinquecento a causa della spietata caccia e da allora non aveva fatto più ritorno. 

Con grandissima sorpresa, le fotocamere installate nel bosco di Tarvisio, a confine con l'Austria, ne hanno rilevato il passaggio; per ora si tratta di un unico esemplare avvistato, ma la notizia fa ben sperare!

Advertisement