Gli esperti di sicurezza consigliano di avvolgere le chiavi della macchina nell'alluminio per scongiurare i furti - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Gli esperti di sicurezza consigliano…
Una massiccia nave vichinga è stata ritrovata sepolta in un campo in Norvegia: potrebbe essere la tomba di un re 18 immagini d'epoca che mostrano alcune celebrità come non le avete mai viste

Gli esperti di sicurezza consigliano di avvolgere le chiavi della macchina nell'alluminio per scongiurare i furti

54.506
Advertisement

Se si pensa che i nuovi metodi elettronici di apertura e chiusura degli autoveicoli siano più sicuri della semplice chiave di metallo, ci si sbaglia di grosso. Infatti, esiste un modo per replicare i telecomandi e le chiavi elettroniche senza che i mal capitati possano rendersi conto di essere stati derubati. Come possiamo metterci al riparo? C'è un sistema semplice ed economico per evitare spiacevoli sorprese quando si riprende la propria automobile: la carta di alluminio.

immagine: pixabay.com

Gli apparecchi tecnologici che si usano per l'apertura e la chiusura della propria macchina emettono dei segnali wireless che vengono captati dai ladri di auto e replicati grazie a una particolare chiave. Con questa, riescono a entrare nei veicoli senza che ci sia possibilità per il proprietario di accorgersi di essere vittima di un furto. Secondo alcuni specialisti di cybersicurezza, esiste un modo per evitare che avvenga la duplicazione del codice di accesso della macchina: basta avvolgere la chiave elettronica o il telecomando nella carta di alluminio.

immagine: bbc.com

Sebbene non sia il metodo di sicurezza più consono in circolazione, permette di avere una soluzione semplice ed economica perché non ci si ritrovi con delle sorprese. Infatti, l'alluminio permette la creazione di una sorta di barriera che isola le onde elettromagnetiche, evitando così che queste possano essere intercettate e duplicate dai cybercriminali.

Questa pratica sta prendendo sempre più piede tra la gente, che non si limita alle sole chiavi dell'auto. Molti utilizzano la carta di alluminio anche per schermare le carte di credito, in attesa che qualcuno produca degli strumenti di cyber security più idonei.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie