16 fatti troppo assurdi per poter essere considerati veri, ma che invece lo sono - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
16 fatti troppo assurdi per poter essere…
10 gadget tecnologici che sono già realtà e che possono cambiarti la vita in meglio La dura vita delle mamme: 17 esilaranti immagini che vi strapperanno più di un sorriso

16 fatti troppo assurdi per poter essere considerati veri, ma che invece lo sono

62.851
Advertisement

Difficile fare i conti con la vastità del mondo: non solo in termini dello spazio occupato e di conseguenza delle bellezze da vedere almeno una volta nella vita, ma anche considerando tutte le curiosità che negli anni della storia si sono accumulate. Sapevate, ad esempio, che Napoleone fu attaccato da dei conigli? O che in una Paese europeo è stato vietato fino al 1984 di accarezzare i cani? Quelle che vi abbiamo menzionato sono solo alcune delle curiosità che troverete in questo articolo, che a loro volta sono solo 16 delle migliaia che ne esistono al mondo! 

1. Esiste un ragno vegetariano

La maggior parte dei ragni si nutre di insetti ed altre creature simili, ma Nell'America Centrale ce n'è un tipo che segue una dieta esclusivamente vegana. Si chiama Bagheera Kiplingi e si nutre solo di foglie. 

Fino agli anni '70 i fumetti con Paperino erano banditi in Finlandia.

Nel 1977 una commissione del governo per le politiche giovanili decise di vietare la vendita di tutti i fumetti che contenessero storie su Paperino: questo perché secondo i parlamentari il personaggi non era adatto ai più giovani per il fatto che non indossava i pantaloni. Il divieto non fu mai rispettato in realtà, e oggi di fumetti di Paperino se ne trovano a bizzeffe. 

Advertisement

Ogni anno nel Regno Unito si tiene un censimento dei cigni.

immagine: Bill Tyne/Flickr

La legge vuole che il sovrano britannico sia anche proprietario di tutti gli animali che vivono sul territorio di competenza: è un provvedimento nato nel XII secolo con il re Edoardo IV, il quale rivendicò la proprietà dei cigni selvatici che popolavano le sponde del Tamigi. Ancora oggi, ogni anno all'inizio del mese di Luglio, viene celebrato l'antico provvedimento, oggi di valore solo simbolico, con il censimento dei cigni. Gli addetti sollevano delicatamente gli animali dall'acqua per identificarli e registrare eventuali cucciolate. 

I gatti possiedono 5 dita sulle zampe anteriori e 4 su quelle posteriori.

immagine: ALT1040/Flickr

Sulle zampe anteriori i gatti possiedono un quinto artiglio che consente loro di riuscire nelle scalate più ardue: l'unghia posta più in alto, infatti, consente una presa maggiore, utilizzata solo al momento della necessità. 

In Francia è legale il matrimonio postumo.

Come suggerisce il nome, in Francia è possibile sposarsi con una persona non più in vita. Ogni anno vengono avanzate numerose richieste: questa pratica è accettata anche in Cina e in Sudan. 

Advertisement

In Islanda è stato vietato per 60 anni accarezzare i cani.

immagine: pexels.com

Nel 1924, in Islanda venne vietato accarezzare i cani perché portatori di un parassita che provoca gravi infezioni intestinali e che può portare anche alla cecità: nel 1984 il provvedimento fu annullato, ma non è un caso se in Islanda ancora oggi sono di gran lunga preferiti i gatti piuttosto che i cani. 

In Scozia esistono 421 sinonimi per il termine neve.

immagine: pexels.com

Davvero eccezionale l'abbondanza di parole esistenti per indicare il fenomeno atmosferico: ce n'è uno per descrivere la neve fitta, uno per identificare la neve che cade lenta e quieta, un altro per indicare la burrasca, uno per la neve mista ad acqua... e così via.  

Advertisement

Una città è stata governata per 10 anni da un cane.

Sunol, piccola cittadina della California, è stata amministrata per 10 anni da Bosco, un incrocio tra un Labrador e un Rottweiler. Un simpatico scherzo della popolazione che ha approfittato di una falla nel sistema elettorale.

La Lego è l'azienda che produce più pneumatici al mondo.

immagine: pixabay.com

Non è la Michelin né la Goodyear l'azienda che produce più pneumatici ogni anno: è la Lego invece, il noto marchio che produce mattoncini da costruzione, che ne fabbrica il numero più alto: gli pneumatici sono ovviamente destinati ad essere montati su qualche veicolo giocattolo! 

Advertisement

La parascevedecatriafobia è la paura del Venerdì 13.

Il termine è stato coniato dal Dr. Donald Dossey, fondatore del Centro per la gestione dello stress e delle paura del sud della California, che diceva ai pazienti che avrebbero sconfitto la paura nel momento in cui sarebbero riusciti a pronunciare il termine in modo corretto. Ovviamente si tratta di un metodo non condiviso dalla medicina moderna. 

Esiste un personaggio dei Pokemon che si ispira a Bruce Lee e Jackie Chan.

Si tratta di Hitmonlee, il cui nome già rivela una relazione con il maestro delle arti marziali moderne Bruce Lee. Come lui, la sua specialità è il combattimento corpo a corpo.  

Gli struzzi hanno occhi più grande del cervello.

immagine: maxpixel.net

Lo struzzo ha degli occhi davvero grandi, circa delle dimensioni di una palla da biliardo. Lo spazio occupato dai bulbi oculari è così grande che il cervello non può essere più grande di una noce. Anche la massa è due volte inferiore rispetto a quella degli occhi.  

La sega a catena era uno strumento utilizzato per il parto.

Non poteva mancare una sega a catena nella sala parto di un tempo: veniva utilizzata in caso di complicazioni, quando anche il taglio cesareo era escluso. L'operazione che si eseguiva con essa era la sinfisiotomia. 

L'anatidaephobia è la paura delle oche 'spione'.

immagine: maxpixel.net

Si tratta di una paura infondata che qualche oca ci stia guardando a nostra insaputa. Il termine è stato inventato dal disegnatore Gary Larson.

Napoleone fu attaccato da dei conigli ribelli.

immagine: pixabay.com

Nel 1807, per celebrare il trattato di Tilsit, Napoleone Bonaparte organizzò una caccia imperiale: per l'occasione vennero acquistati centinaia di conigli selvatici. Al momento del via all'evento, accadde un fatto molto bizzarro: Napoleone, pronto a sparare il colpo di inizio, venne letteralmente assalito dai conigli, che inspiegabilmente si unirono in gruppo e corsero verso di lui. L'imperatore, spaventato, corse via: mai un uomo di potere come Napoleone si era trovato a darsela a gambe davanti dei conigli ribelli! 

Test di bellezza

immagine: Depositphotos

Al giorno d'oggi non mancano le bizzarrie, come questo test reputato essere un metro di bellezza: esso misura infatti la proporzione degli elementi del viso, rivelando quindi se il volto risulta proporzionato, e quindi bello da vedere, o se c'è qualche eccesso o difetto. Basta posizionare il dito indice sulla bocca e sul naso come quando si fa il gesto di 'silenzio': se le labbra toccano il dito indice, il naso, il mento e le labbra sono proporzionati tra loro. 

Ovviamente si tratta di uno dei tanti test che si trovano sul web: nulla di scientifico né di approvato!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie