Gli esseri umani lasciarono l'Africa molto prima di quanto pensavamo - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Gli esseri umani lasciarono l'Africa…
Le bottiglie di plastica riutilizzate più di una volta? Hanno più batteri di un WC Dimagrire camminando si può, soprattutto se si seguono queste 7 regole

Gli esseri umani lasciarono l'Africa molto prima di quanto pensavamo

01 Giugno 2018 • di Marco Renzi
4.035
Advertisement

Sappiamo che i primi esseri umani migrarono dall'Africa attraversando la penisola del Sinai che collega il continente africano all'Asia. Gli storici tradizionalmente hanno datato questo fenomeno intorno a 200.000 anni fa, ma una nuova scoperta potrebbe mischiare le carte in tavola.

Sono infatti state trovate alcune impronte umane nei territori a nord ovest dell'odierna Arabia Saudita e dalle analisi sembra non abbiano più di 85.000 anni.

La notizia è stata comunicata ai media dal Ministro della cultura e dell'informazione saudita il 14 maggio del 2018. 

Il principe Sultan bin Salman (foto), che presiede la Commissione per il Turismo dell'Arabia Saudita, ha commentato la notizia mentre era in visita a Tokyo, definendola una scoperta "meravigliosa ed estremamente rara". Appoggia inoltre la tesi degli 85.000 anni, anche se, da quanto riporta National Geographic, alcuni archeologi ritengono siano necessarie ulteriori analisi.

L'Arabia Saudita ha da poco aperto le porte agli scienziati e sul sito archeologico sono attualmente al lavoro istituzioni saudite insieme a centri di ricerca esteri, come la tedesca Max Planck Foundation for Human History, le università inglesi di Cambridge e di Oxford e due poli accademici Australiani.

La scoperta corrobora una serie di recenti ricerche che stimerebbero l'uscita dell'essere umano dall'Africa addirittura più recentemente, intorno a 60.000 anni fa. Allo stesso modo potrebbe essere da ricalcolare la stessa comparsa dell'uomo sulla terra in seguito alla scoperta di alcuni fossili in Marocco lo scorso anno.

Advertisement
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie