Due artisti creano un'impressionante elefante di sabbia: il risultato finale ha superato ogni aspettativa - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Due artisti creano un'impressionante…
L'Esperimento dell'Uovo che ci spiega cosa succede quando lasciamo gli animali in macchina Il più grande produttore di farmaci omeopatici prende gli antibiotici. E li dà anche ai figli.

Due artisti creano un'impressionante elefante di sabbia: il risultato finale ha superato ogni aspettativa

16.468
Advertisement

Un elefante che gioca a dama con un topolino, tutto in proporzioni reali: una scena evocativa già di per sé, che però due artisti hanno voluto ricreare dal vivo usando un materiale molto particolare. La scultura infatti è interamente fatta di sabbia ma questo non è stato un limite nel creare un'opera dalle dimensioni sorprendenti: il punto più alto da terra è posto a 2,7 metri. Incredibile è anche la quantità di dettagli, ricavati grazie ad un lavoro ininterrotto lungo giorni e giorni. Non ci dilunghiamo oltre e vi lasciamo alle stupende immagini di questa scultura di sabbia. 

Inizialmente sembra essere l'elefante l'unico personaggio della scena.

L'elefante stupisce per l'incredibile realismo delle rughe della pelle. Ha anche qualche pelo sulla testa, riuscite a vederli?

Advertisement

Spostando lo sguardo in basso ci si accorge di un'altra curiosa presenza: quella di un topolino appoggiata ad una pedina degli scacchi.

I due giocano a dama in completo relax: l'elefante ha assunto una posizione di riflessione, forse per far fronte all'astuzia del topolino.

Lei è l'artista Sue Beatrice, che ha affiancato Ray Villafane in questo incredibile progetto d'arte.

Advertisement

I due hanno lavorato ininterrottamente per giorni: essendo fatta di sabbia, la creazione subiva deterioramenti di continuo.

Il lavoro è stato estenuante, ma il risultato è semplicemente magnifico!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie