21 pratiche medievali che ti faranno ringraziare di non essere nato in quell'epoca - Curioctopus.it
x
21 pratiche medievali che ti faranno…
Il marito la tradisce e la prende in giro per il suo peso: la rivalsa di questa donna è esemplare Oggetti che raccontano una storia: ecco la donna che creò il suo vestito da sposa da un paracadute

21 pratiche medievali che ti faranno ringraziare di non essere nato in quell'epoca

12 Gennaio 2017 • di Claudia Melucci
69.009
Advertisement

Solo in apparenza l'igiene personale sembra non aver subito importanti cambiamenti nel corso della storia: al contrario infatti, molte pratiche abitudinarie odierne erano sconosciute in passato, o addirittura considerate nocive. Come alternativa venivano usati dubbi metodi che al giorno d'oggi ci fanno ribrezzo al solo pensiero. 

In questo articolo vi riportiamo alcune pratiche medioevali che vi faranno ringraziare di non essere nati in quegli anni decisamente bui... e molto poco puliti! 

1. La pratica di tenere un orinatoio a portata di mano nei pressi del letto è sopravvissuta molto a lungo anche dopo il Medioevo.

2. I rifiuti venivano gettati in una discarica a cielo aperto costruita in ogni giardino.

Advertisement

3. Questo gabinetto portatile veniva trasportato da un servitore addetto a soddisfare le necessità del re durante i bisogni, come provvedere alla sua pulizia e alla fornitura di biancheria pulita.

4. Nel medioevo era normale usare le foglie di piante ed alberi per pulire le parti intime.

5. Nell'armadio vi erano solo 4 vestiti: uno per ogni stagione.

Advertisement

6. Molti abiti erano fatti di lana, e ciò rendeva impossibile una pulizia accurata dei tessuti.

7. Gli abiti di lana non venivano lavati ma spazzolati per rimuovere lo sporco e gli odori.

Advertisement

8. Le parrucche spesso servivano a coprire teste invase da pidocchi.

immagine: it.pinterest.com

9. Le persone considerate affette da malattie mentali venivano immerse in vasche colme di urina per poter essere guarite.

Advertisement

10. L'urina veniva anche mischiata alla cenere: in questo caso era usata come detergente per la biancheria.

immagine: spinningforth.com

11. Ricchi e poveri usavano farsi il bagno in vasche pubbliche: l'acqua non veniva cambiata per tutto il giorno.

immagine: medievalists.net

12. D'estate era considerato nocivo lavarsi.

13. le donne usavano la polvere di piombo per truccarsi.

14. Una pasta fatta di sale di potassio e feci di gallina veniva usata per curare la calvizie negli uomini.

immagine: pinterest.com

15. Gli escrementi di aquila servivano per alleviare i dolori della donna durante il parto.

16. Durante le mestruazioni le donne usavano inserire pezzi di muschio sulla biancheria.

17. In caso di malessere, venivano applicate le sanguisughe: si pensava avessero la capacità di estrarre le tossine dal corpo del malato.

immagine: kidzworld.com

18. Non esisteva la sterilizzazione: gli stessi strumenti chirurgici venivano usati su diversi pazienti.

immagine: factfile.org

19. L'estrazione dei denti veniva fatta senza alcuna anestesia: erano i barbieri gli addetti alla cura dei denti.

20. In alcuni casi il vino e l'urina venivano utilizzati come antisettici.

immagine: blogs.bl.uk
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie