Vittime dell'herpes labiale? Ecco 10 rimedi naturali che possono esservi d'aiuto - Curioctopus.it
x
Vittime dell'herpes labiale? Ecco 10…
La Marijuana uccide 114 volte meno dell'alcol: questo studio mostra come stanno veramente le cose L'antica tradizione delle foreste bonsai: eccone 15 incantevoli esempi

Vittime dell'herpes labiale? Ecco 10 rimedi naturali che possono esservi d'aiuto

25 Dicembre 2016 • di Claudia Melucci
16.759
Advertisement

L'herpes labiale è un'infezione provocata dal virus denominato Herpes Simplex: si manifesta sotto forma di vescicole febbrili raggruppate in un unico punto del viso. Chi ne soffre, ne viene colpito in momenti di intenso stress o di abbassamento delle difese immunitarie. Oltre ai farmaci, l'unico ingrediente di cui devono essere munite le persone che lo hanno spesso è la pazienza: se si inizia a curare l'herpes labiale fin dai primi sintomi di comparsa è possibile eliminarlo in 3 giorni, altrimenti fino ad una settimana.

Se non si viene colpiti da forme aggressive di herpes si può anche testare l'efficacia delle seguenti cure naturali.

Se volete velocizzare la scomparsa dell'herpes senza ricorrere all'uso di farmaci, ecco qualche consiglio...

immagine: cure-naturali.it

1) Estratto di Equiseto: viene venduto in erboristeria sotto forma di polvere. Grazie al contenuto di zolfo, zinco e calcio questa sostanza è in grado di riequilibrare le cellule danneggiate.

2) Succo di limone: l'acidità dell'agrume velocizza la comparsa delle crosticine che determinano la fine dell'infezione. Bisogna eseguire degli impacchi direttamente sull'herpes con un batuffolo di cotone imbevuto o con il lembo di un fazzoletto. 

3)Oli essenziali: esistono due tipi di oli da usare in caso di herpes, uno ad uno esterno ed uno ad uso interno. Se siete alla ricerca di un olio da applicare sulle vescicole, probabilmente l'erborista vi consiglierà quello estratto dal geranio o dall'eucalipto. Se preferite quelli da assumere per via orale optate per l'olio Melaleuca quinquinervia, Ravensara aromatica e Eucalyptus raviata.

4) Aceto: se non avete una pelle particolarmente sensibile provate ad usare l'aceto di vino bianco. La sua funzione è simile a quella del succo di limone, asciuga la ferita accelerandone la guarigione. Fate attenzione a non strofinare troppo la zona interessata.

5) Melissa: acquistate delle foglie essiccate di melissa in erboristeria e preparate un infuso. Applicandolo sull'herpes aiuterà a lenire il prurito e il dolore.

6) Echinacea: questa pianta erbacea ha efficaci proprietà immunostimolanti e antiinfiammatorie, per questo è consigliata per la cura dell'herpes labiale. Procuratevi delle pomate naturali a base di echinacea o in alternativa la tintura madre. 

7) Salsapariglia: la radice di questa pianta è utile per creare degli infusi da impiegare come impacchi, oppure sotto forma di tintura madre da assumere diluita in acqua. 

8) Bardana: è indicata nella cura di infiammazioni della pelle come dermatiti ed eczemi. Può essere impiegata anche in caso di herpes: lasciate essiccare le foglie ed usatele per preparare un infuso. Eseguite impacchi alla sera facendo attenzione a non irritare la zona. 

9) I cibi da preferire: non solo rimedi di erboristeria, ma anche l'alimentazione va regolata durante la presenza di herpes. In tal caso il corpo ha un bisogno maggiore di lisina, fondamentale per la riparazione di tessuti danneggiati. La lisina viene introdotta nell'organismo insieme ad alimenti come lenticchie, ceci, fagioli e soia. 

10) I cibi da evitare: ci sono alcuni cibi che possono riattivare il virus latente e dunque far ricomparire le fastidiose vescicole. Tra questi ci sono quelli contenenti arginina, ovvero il cioccolato, le arachidi, le mandorle e le noci. Il consumo di questi alimenti dovrebbe essere limitato se i sintomi dell'herpes sono già comparsi o se capita spesso di esserne colpiti. Vanno evitati inoltre il caffè, le bevande gassate e ridotto il consumo di alcool.  

Tags: UtiliSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie