La Finlandia sarà il primo paese al mondo ad eliminare le MATERIE scolastiche. Ecco perché - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La Finlandia sarà il primo paese al…
Scava un pozzo e trova una cassetta metallica: dentro un Il record del lancio di palloncini del 1986: ecco a voi l'impresa gloriosa... che terminò in tragedia

La Finlandia sarà il primo paese al mondo ad eliminare le MATERIE scolastiche. Ecco perché

12 Novembre 2016 • di Silvia Ricciardi
16.121
Advertisement

IL sistema educativo finlandese è considerato uno dei migliori al mondo, infatti si trova sempre in Top Ten! Ma, nonostante ciò, le autorità del Paese  hanno deciso di mettere in pratica una vera e propria rivoluzione del sistema scolastico.

L’idea della Finlandia è quella di rimuovere le tradizionali materie scolastiche dai suoi programmi educativi! Non esisteranno più le singole discipline (matematica, letteratura, storia, geografia ecc.) e questo per una semplice e pratica motivazione che, forse, anche gli altri Paesi dovrebbero prendere in considerazione…

immagine: finland.fi

Il capo del Dipartimento Educativo con sede ad Helsinki, Marjo Kyllonen, ha motivato così la decisione di abolire le singole materie scolastiche: “Ci sono scuole che insegnano portandosi dietro una modalità eccessivamente antiquata, adatta agli inizi del Novecento, ma non corrispondente alle esigenze del 21° secolo”.

immagine: Graphic Stock

E allora, invece delle materie singole, gli alunni studieranno gli eventi e i fenomeni in modo “interdisciplinare”. Per esempio, la II Guerra Mondiale verrà posta sotto esame da una multipla prospettiva legata sia alla storia, sia alla geografia, sia alla matematica.

Questa rivoluzione interesserà gli studenti a partire dai 16 anni e verrà attuata per permettere agli stessi di scegliere quali argomenti e fenomeni vogliono studiare, tenendo in considerazione le loro ambizioni per il futuro e soprattutto le loro capacità, arrivando finalmente a darsi una valida risposta alla domanda “Perché devo studiare questo argomento?”. Ed ora non rimane che attendere l’attuazione di questo incredibile cambiamento, che giungerà nel 2020.

Tags: Interessanti
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie