È una foto famosissima ma per 35 anni i protagonisti sono rimasti sconosciuti: ecco la loro storia - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
È una foto famosissima ma per 35 anni…
Un luogo misterioso sepolto sotto la città di Napoli: ecco a voi la Galleria Borbonica Gli

È una foto famosissima ma per 35 anni i protagonisti sono rimasti sconosciuti: ecco la loro storia

13.691
Advertisement

Chi non ha avuto la sfortuna di vivere anni di conflitti bellici probabilmente non capirà mai la gioia di sentire che "la guerra è finita". Ma l'emozione che provarono quanti erano presenti quel 14 agosto del 1945, quando il Giappone proclamò la propria resa ponendo di fatto termine alla guerra, le strade si riempirono di gente fuori di sé dalla gioia e un fotografo di nome Alfred Eisenstaedt ebbe la fortuna di scattare una foto che sarebbe divenuta il simbolo di quel momento. Ma chi sono i protagonisti dello scatto?

La famosa foto, chiamata "Il bacio del V-J Day", fu scattata da Eisenstaedt a Times Square nel giorno della resa giapponese.

Per anni nessuno dei due protagonisti sapeva di essere divenuto l'oggetto di uno scatto famoso in tutto il mondo ma nel 1980 gli autori della rivista LIFE chiesero ai protagonisti di farsi avanti.

immagine: Greta Zimmer Friedman
Advertisement

Coloro che risposero all'appello furono tantissimi ma dopo anni di battaglie legali e approfondite analisi, è stato decretato che il marinaio e l'infermiera corrispondono ai nomi di George Mendonsa e Greta Friedman.

immagine: George Mendonsa

La donna, che è deceduta nel settembre del 2016 all'età di 92 anni, ha dichiarato: "Io non feci nulla. Fu lui che mi afferrò da dietro e mi cinse tra le braccia e mi baciò senza che io potessi fare nulla per impedirglielo".".

Ma quando in passato alcuni commentarono lo scatto dicendo che si trattava di una vera e propria molestia sessuale, Friedman rispose che sebbene non l'avesse voluto, sapeva che si trattava solo di una bravata a opera di un uomo un po' alticcio che in quel momento era sopraffatto dalla splendida notizia e che per questo non riservava a George alcun rancore. L'uomo, oggi novantatreenne, è ancora vivo e risiede nel Rhode Island.

Tags: UsaCuriosiFotografia
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie