Come Coltivare Pomodori In Bottiglie Di Plastica A Testa In Giù... Perfetti Per Un Balcone! - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Come Coltivare Pomodori In Bottiglie…
23 luoghi della terra che sembrano appartenere a un altro pianeta. Li conoscete? 25 illusioni ottiche che capovolgeranno la vostra percezione della realtà

Come Coltivare Pomodori In Bottiglie Di Plastica A Testa In Giù... Perfetti Per Un Balcone!

141.290
Advertisement

Coltivare delle piante sul proprio balcone, o ancora meglio nel proprio guardino, oltre che essere un'attività molto gratificante permette di essere autosufficienti per quanto riguarda il consumo di alcuni frutti e verdure. Crescendo voi stessi le piante, entrerete nel vivo dell'agricoltura, imparerete a capire l'irrigazione necessaria, le sostanze naturali da somministrare e il tipo di esposizione solare ottimale.

Alla fine gusterete un cibo totalmente diverso da quello che le grandi distribuzioni offrono, sia perché è privo di molti prodotti chimici sia perché è cresciuto grazie alle vostre cure e alle vostre attenzioni.

Ecco un modo intelligente ed ecologico per coltivare i pomodori sul balcone.

Il pomodoro è una pianta arbustiva che, grazie alla sua natura rampicante, può essere fatta crescere in diversi modi.

Tra questi modi vi è la maniera discendente, penzolante. Il periodo ottimale per iniziare la semina è la primavera, in quanto il seme per germinare ha bisogno di un tenue calore.

È una pianta a ciclo annuale, ovvero offre i suoi frutti una volta sola, dopodiché deve essere rimpiazzata da una pianta nuova, e può essere coltivata in serra: in questo caso si può anticipare il periodo di semina, ed avere pomodori più a lungo, se non per tutto l'anno

1. Ecco i materiali necessari e la procedura per coltivare pomodori discendenti.

Sono necessari: una bottiglia vuota della capienza di due litri, della terra fertile, un filtro di caffè, forbici, fil di ferro e pinze, un'asta di legno o un bastone e ovviamente una piccola pianta di pomodoro, pronta per il trapianto nella terra. 

Iniziate con il lavare bene l'interno della bottiglia. Tagliatene poi il fondo, ottenendo due parti come in foto. 

Advertisement

2. Accomodate il fondo della bottiglia all'interno dell'altra porzione, come in foto. Questa sarà la posizione finale delle due porzioni, ma per i passaggi successivi mantenetele separate.

3. Praticate un foro su entrambi i lati, aiutandovi con una vite.

4. Forate il fondo della bottiglia con la stessa vite, praticando dei buchi in cui possano passare delle gocce di acqua.

Advertisement

5. Estraete la piantina dal recipiente in cui l'avete comprata, facendo attenzione a mantenere integre le piccole radici che escono dall'involucro di terra.

6. Con il filtro di caffè circondate la base della piantina, in modo da creare una protezione per le radici.

7. Fate passare la piantina attraverso il collo della bottiglia. Prestate attenzione in questo passaggio, avendo cura di non spezzare le fragili parti della pianta.

Se l'involucro di terra attorno alla piantina risulta essere poco, aggiungetene dell'altra fertile all'interno della bottiglia. 

8. A questo punto rimettete il fondo della bottiglia come mostrato al punto 2. Attraversate i fori con un'asticella di legno, legatevi il fil di ferro e appendetela dove più vi piace.

I pomodori hanno bisogno di TANTA LUCE per poter maturare a dovere ed essere saporiti.

Per innaffiare i pomodori, basterà versare dell'acqua in quello che è il fondo della bottiglia che, così forato, farà cadere l'acqua goccia a goccia.

Per rendere più estetica la costruzione, avvolgete attorno alla bottiglia un telo colorato, oppure sfruttate lo spazio sopra la bottiglia per posizionarvi un altro vaso con delle piante. Per innaffiare poi dovrete sollevarlo e versare l'acqua. 

Tags: CiboIdeeFai da te
Advertisement

Potrebbe interessarti anche

Lascia il tuo commento!

x

Ricevi i migliori articoli!

Iscriviti a Curioctopus.it e non perdere le migliori storie della settimana.

Iscrivendoti alla nostra newsletter accetti la Privacy Policy di Curioctopus.it

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie