Prima di parlare di qualcuno, tutti dovremmo porci queste 3 domande. Tu lo fai?

Marco Renzi image
di Marco Renzi

10 Aprile 2016

Prima di parlare di qualcuno, tutti dovremmo porci queste 3 domande. Tu lo fai?
Advertisement

Socrate è il padre indiscusso della filosofia occidentale ed il suo metodo è uno dei contributi più importanti che siano stati dati al pensiero filosofico, a cui anche i pensatori più moderni si sono ispirati.

Spesso si pensa erroneamente alla filosofia come a una disciplina astratta, completamente avulsa dalla realtà, invece gli insegnamenti di Socrate sono quanto mai attuali e, per dimostrarvelo, oggi vogliamo raccontarvi un aneddoto relativo al pettegolezzo... Ebbene si, esisteva allora come oggi!

via lifter.com.ua/

Prima di parlare di qualcuno, tutti dovremmo porci queste 3 domande. Tu lo fai? - 1

“Un giorno, un uomo andò a trovare Socrate e gli disse:

- Socrate, devo raccontarti una cosa su un tuo giovane allievo. Vedi, il fatto è che lui…

Ma il filosofo lo interruppe:

- Non continuare, prima vorrei farti tre semplici domande su ciò che hai da dirmi.

- Tre domande? Quali, Maestro?

- La prima domanda è sulla verità. Puoi giurare che quel che vuoi raccontarmi è l'assoluta verità?

- No, ma ne parlavano al mercato e pensavo che tu…

- Quindi tu personalmente non sai se ciò che vuoi dirmi è vero. La seconda domanda è sulla bontà. Quel che vorresti dirmi è buono?

- Veramente no, perché sembra che quel tipo...

- Quindi vorresti dirmi qualcosa di cattivo, pur non essendo sicuro della sua veridicità?

- Io credevo che…

- Resta la terza domanda: l'utilità. Mi sarà utile sapere ciò che vorresti dirmi?

- Non saprei, probabilmente no...

- Allora perché vorresti riferirmi una cosa che ha buone probabilità di essere falsa, cattiva e inutile?

L'uomo, vergognandosi di se stesso, andò via.”

Con parole semplici e lineari il filosofo ha dato all'uomo una profonda lezione etica: il pettegolezzo è sempre controproducente, quindi prima di parlare valutiamo le nostre parole e la veridicità di ciò che raccontiamo!

Advertisement