Presa della corrente che fa scintille: ecco il motivo per cui accade, lo sanno in pochi

Francesca Argentati image
di Francesca Argentati

12 Agosto 2023

Presa della corrente che fa scintille: ecco il motivo per cui accade, lo sanno in pochi
Advertisement

Ogni giorno utilizziamo le prese della corrente per molteplici scopi, tuttavia a volte possono dare vita a un particolare fenomeno piuttosto pericoloso: lo scintillio, indice che qualcosa non va come dovrebbe. Vediamo insieme perché succede e come evitarlo per la nostra incolumità.

via HiRide

Advertisement
Pixabay

Pixabay

Le prese di corrente sono fondamentali nell'utilizzo quotidiano, poiché grazie a esse possiamo mettere in funzione una vasta gamma di dispositivi ed elettrodomestici. Tra questi troviamo il televisore, il ferro da stiro, il frigorifero, la lavastoviglie, ma anche il microonde, il frullatore, il computer e il cellulare.

Questi sono soltanto alcuni esempi, ma rendono molto bene l'idea di quanto l'elettricità ci sia ormai indispensabile per il funzionamento di innumerevoli cose. Non dobbiamo fare altro che collegare il filo alla presa, un gesto semplice cui siamo abituati, ma a cui dovremmo prestare massima attenzione.

Advertisement

Scintille dopo aver collegato il cavo alla presa: perché e come evitarle

Scintille dopo aver collegato il cavo alla presa: perché e come evitarle

ss10163/Imgur

In alcune situazioni, infatti, può verificarsi la comparsa di alcune scintille, che potrebbero metterci in allarme: il punto di contatto tra la presa e lo spinotto, ad esempio quello del carica batteria, è molto sensibile, per questo dovremmo essere consapevoli di cosa potrebbe accadere e perché.

Gli impianti elettrici più moderni si sono attrezzati per riuscire a far funzionare tutti i nostri dispositivi, spesso contemporaneamente, mettendoci a disposizione prese alla parete in ogni stanza, cavi lunghi e regolabili e ciabatte con più di una presa. Ma perché possono palesarsi le scintille?

Pixabay

Pixabay

Sugli spinotti potrebbero esserci delle imperfezioni o dei detriti. Per evitare che questo comporti pericolose conseguenze, come appunto le scintille improvvise, puoi utilizzare della carta vetrata.

Strofinare gli spinotti con un piccolo foglio ti permetterà di eliminare la sporcizia accumulata, mentre per rimuovere i detriti di carta vetrata potrai utilizzare uno spazzolino da denti. A questo punto, il problema dovrebbe essere risolto e le spaventose scintille un lontano ricordo.

Se invece dovessero ripresentarsi nonostante l'accurata pulizia, il problema potrebbe essere un altro.

Fai molta attenzione alle ciabatte

Fai molta attenzione alle ciabatte

Curioctopus - Pixabay

L'area di contatto potrebbe infatti non essere sufficiente durante il passaggio della corrente. In questi casi, un voltmetro o un multimetro sono utili per scoprire se i conduttori sono usurati o in qualche modo compromessi, verificando anche se l'impianto elettrico sia correttamente installato o meno. Attenzione, inoltre, alle ciabatte, che potrebbero surriscaldarsi se sovraccaricate. Una cosa da evitare è quella di collegare le varie prese multiple l'una all'altra per cercare di rendere più lungo il cavo, perché si aumenta il rischio di incendio.

Altra accortezza è quella di non sovraccaricare la ciabatta con dispositivi che trasformano l'elettricità in calore, come le piastre da cucina o per capelli, il ferro da stiro e le asciugatrici. Inoltre, è consigliabile tenerla lontana da tappeti o luoghi chiusi per evitare che gli elettroni prodotti dall'elettricità in movimento creino calore e possibili inconvenienti.

E tu hai mai notato la comparsa delle scintille attaccando lo spinotto alle prese di corrente?

Advertisement