"Non prendete impegni dopo il lavoro": l'assurda richiesta di un capo ai suoi dipendenti - Curioctopus.it
x
"Non prendete impegni dopo il lavoro":…
7 errori comuni da non commettere per evitare di invecchiare prima del tempo La tecnica del sonno di Salvador Dalì per stimolare la creatività: funziona davvero?

"Non prendete impegni dopo il lavoro": l'assurda richiesta di un capo ai suoi dipendenti

14 Dicembre 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.378
Advertisement

Chiunque svolga un lavoro sa bene che, dopo l'impegno profuso durante il proprio turno, arriva un momento in cui è necessario staccare tutto e godersi un po' di meritato riposo. Del resto, separare adeguatamente il tempo lavorativo da quello libero e personale è davvero importante per garantirsi serenità ed equilibrio, oltre che per tornare al proprio impiego più riposati e produttivi.

Ci sono datori di lavoro, però, che non la pensano affatto così. Uno di essi è senza dubbio l'uomo di cui stiamo per parlarvi, a capo di una ditta che fa consegne di pizza a domicilio. Cosa ha fatto di tanto eclatante? Semplice: ha vietato ai suoi dipendenti di fare piani e prendere impegni durante le ore successive al loro turno perché, in caso di necessità, avrebbero potuto essere richiamati all'opera. Se siete rimasti perplessi da una richiesta simile, sappiate che non siete i soli: vediamo in dettaglio cosa è successo.

L'episodio è stato condiviso su Reddit direttamente dall'impiegato che ha ricevuto la secca comunicazione di servizio da parte del suo capo. L'utente treegeezer, infatti, ha postato sul social network un'immagine in cui mostra il messaggio del principale, commentando "sono quasi stato licenziato per aver fatto dei progetti dopo il mio lavoro di consegna pizze".

"D'ora in poi ti consiglio di prendere impegni soltanto nei giorni liberi - si legge nello screenshot del messaggio - se la ditta ha bisogno di te un po' più tardi della fine del tuo turno, ti chiamerò".

"È un avvertimento per tutti - continua il capo - i fattorini devono tenere il vostro telefono sempre carico. Non mi interessa se la batteria del vostro cellulare sta per esaurirsi, potete chiedere in prestito un caricabatterie a chiunque".

immagine: treegreezer/reddit

Parole piuttosto dure, dunque, che in breve tempo hanno reso il post dell'utente popolarissimo su Reddit, e non solo. L'argomento, in effetti, è piuttosto sentito da molte persone, che spesso sui luoghi di lavoro vivono situazioni simili, con richieste più o meno assurde fatte dai loro capi, che non tengono sempre conto delle necessità personali. Le risposte allo sfogo del dipendente, così, non sono tardate ad arrivare numerose.

"Non ti possiede, non può costringerti a lavorare anche dopo il tuo turno programmato" ha scritto una persona; "non lasciare che ti trattino in questo modo, rivolgiti a un avvocato e fagli causa" ha rincarato un altro utente; "da quando un autista che fa le consegne deve dare la disponibilità a ogni ora come un servizio di vigilanza?" è stato un ulteriore commento.

Il dibattito a seguito dell'episodio, quindi, si è fatto più acceso che mai, con tantissime persone che hanno colto l'occasione per condividere storie simili e altrettanto assurde accadute per davvero sui loro posti di lavoro. Voi che ne pensate di questa richiesta di disponibilità fuori orario? Vi è mai capitato che i vostri capi chiedessero cose simili?

Tags: LavoriAssurdiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie